Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2016-11-15

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Fiume Sand Creek

POLACCO / POLISH [Azalia]

Versione polacca di Azalia da Lyrics Translate

Piosenka została napisana w hołdzie rdzennym mieszkańcom Ameryki. Odnosi się do krwawej masakry z 1864r., o której można przeczytać pod poniższym linkiem
RZEKA SAND CREEK
(continua)
15/11/2016 - 22:23
Video!

Mastrogiovanni

Maestro morì in psichiatria a Vallo della Lucania: in appello condannati 11 infermieri

Sentenza d’Appello per il decesso di Francesco Mastrogiovanni ,che fu bloccato per quattro giorni in ospedale: confermate condanne per sei medici, pene ridotte. I Radicali: "Ora legge Mastrogiovanni"

In primo grado erano stati tutti assolti ma la corte d'Appello di Salerno ha invece deciso che anche gli undici infermieri imputati nel processo per la morte del maestro elementare Francesco Mastrogiovanni hanno avuto delle responsabilità per il trattamento inumano e la morte dell'uomo.
Si tratta di Maria D'Agostino Cirillo, Maria Carmela Cortazzo, Antonio De Vita, Giuseppe Forino, Alfredo Gaudio, Antonio Luongo, Massimo Minghetti, Nicola Oricchio, Raffaele Russo, Massimo Scarano a Antonio Tardio. Mastrogiovanni è deceduto il 4 agosto del 2009 dopo quattro giorni di ricovero nell'ospedale di Vallo della... (continua)
Io non sto con Oriana 15/11/2016 - 21:33
Video!

You Want It Darker

E' un brano bellissimo, che solleva interrogativi, più che dare risposte. Credo.
L'unica cosa che mi sembra di riuscire a cogliere è che questo brano tira le fila del rapporto che Leonard Cohen ha avuto con la spiritualità, con Dio - durante tutta la sua vita.
So che può sembrare puerile, ma in questi giorni non riesco a cercare di capire, riesco solo a provare dolore e gratitudine infinita
Grazie a voi per le vostre belle riflessioni (sempre belle e interessanti, anche quando non le condivido) e grazie sempre a Leonard Cohen
Isabel Archer 15/11/2016 - 20:22
Video!

L'errore

Grazie a voi, ovviamente...
Rocco Pezzano 15/11/2016 - 18:37
Video!

All Our Trades Are Gone

[1992]
Parole e musica di Mick Fitzgerald (1951-2016), attore, musicista, cantautore e cantatorie dublinese
Nell’album di June Tabor intitolato “Angel Tiger”

Una canzone dedicata a quanti nella Gran Bretagna di fine secolo scorso sono stati esclusi dal lavoro e posti ai margini della società. Credo che l’autore, Mick Fitzgerald, scomparso solo qualche mese fa, si riferisse in particolare alla gente “pavee”, detta anche “irish travellers” o “tinkers”, i nomadi d’Irlanda e Gran Bretagna…
We will sit here in the morning
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 15/11/2016 - 08:59
Downloadable! Video!

Au suivant

La versione di Scott Walker, da "Scott Walker Sings Jacques Brel" inciso tra il 1967 ed il 1970:

Bernart Bartleby 15/11/2016 - 08:08
Downloadable!

A to Z

[2008]
Parole e musica di Christopher Thorpe-Tracey, in arte Chris T-T, classe 1974, cantautore di Brighton, GB.
Nell'albun intitolato “Capital” e poi nel disco collettivo “From the Mourning of the World” del 2013.

From the Mourning of the World
They closed the airports
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 14/11/2016 - 22:43
Downloadable!

Die den Mund auf hatten

NE JOTKA EIVÄT VAIENNEET
(continua)
inviata da Juha Rämö 14/11/2016 - 17:59
Video!

Bandito senza tempo

Banda Bassotti
2014
Banditi senza tempo
registrato dal vivo al Rising Love di Roma il 22 febbraio 2014
feat . Marino e Sandro Severini

dq82 14/11/2016 - 15:00
Video!

Gladiators

[2000]
Parole e musica di Andy Irvine
La canzone che apre il suo album “Way Out Yonder”

“In their early and most vociferous career in Australia, just before, during and after the First World War, they stood up in a rage against the Government’s plan to introduce Conscription.
When the people of Australia–twice–voted against Conscription, the Government under W.M. Hughes (“The Little Digger”) decided to make the IWW illegal. This it did by fair means and foul. Mainly the latter. Barker was, at the time, editor of the IWW newspaper, Direct Action and he was jailed for printing a cartoon of a soldier, crucified on a guncarriage while Mr. Fat–the Financier–raised his glass to war profits.

I first heard of Tom Barker in London when I was a young man. He was famous for having flown the Red Flag from St Pancras Town Hall, while he was Mayor there.
The IWW hall in Sydney was originally at 330... (continua)
I’ll tell you all a story that perhaps you do not know
(continua)
14/11/2016 - 14:03
Video!

When the Boys Are on Parade

[1999?]
Parole e musica di Marcus Turner (1956-2016), cantautore neozelandese.

Turner è prematuramente scomparso qualche mese fa, a soli due anni dalla morte dell’amata moglie Anne.
Nell’album di Andy Irvine “Way Out Yonder”, pubblicato nel 2000
Here they come marching past the houses, shiny boots and khaki blouses
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 14/11/2016 - 13:10

De helden

14 novembre 2016 10:57
GLI EROI
(continua)
14/11/2016 - 10:58

The Whore's Lament (or the Magdalene's Lament)

anonimo
[18° sec.]
Una canzone il cui testo si trova nella raccolta “The Ballad Book” a cura di George R. Kinloch (Edimburgo, 1827) ma che risale al 700, presente nel repertorio di Charles Leslie, detto “Mussel Mou'd Charlie”, un cantante girovago dell’Aberdeenshire morto ultracentenario nel 1782.
Testo trovato su English Folk Music

Interpretata dai The Clutha di Glasgow, nel loro LP “Scotia!” del 1971, e da Frankie Armstrong, nel suo “Songs and Ballads” del 1976.




Una ragazza vittima di uno stupro di gruppo da parte di alcuni Geordie's men (Geordie è appellativo di persona proveniente dal Tyneside, dal nord est inglese) finisce lei in galera, non i suoi aguzzini. In questa ballata tutta la rassegnazione per il proprio destino di donna. Come non pensare immediatamente alla celebre Katie Cruel di Karen Dalton…
As I come in by Tansey's wood,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 14/11/2016 - 09:36
Video!

Leonard Cohen: Who by Fire

Grazie Lorenzo per l'aggiunta traduzione, molto importante. Oggi RIP a Leonard.
Licia 14/11/2016 - 08:23

Ten aanval

[2006?]
Versi di Bram Vermeulen
Non trovo il brano nella discografia del cantautore neerlandese ma nel repertorio del coro “Stem des Volks” di Maastricht diretto da Edward Berden.
Zie ze gaan, de grote mannen, in een opgelegde maat.
(continua)
13/11/2016 - 22:54
Video!

Au ravin des enfants perdus (Chanson pour Vauquois)

[2008]
Paroles et musique: Dominique Grange
Testo e musica: Dominique Grange
Lyrics and music: Dominique Grange
Album: Des lendemains qui saignent [2009]



Dominique Grange
DES LENDEMAINS QUI SAIGNENT
Recueil de chansons interprétées par Dominique Grange
Illustrations de Tardi
Dossier historique de Jean-Pierre Verney
Éditions : Casterman
Date de parution : octobre 2009




Des lendemains qui saignent est un recueil de dix chansons pacifistes et antimilitaristes directement attachées au souvenir de la Grande Guerre. Rassemblées pour la première fois dans un ouvrage richement illustré (Tardi) et fort bien documenté (Verney), elles se suivent dans un ordre qui s'appuie sur la chronologie du conflit de 14-18. Trois de ces chansons ont été composées récemment par la chanteuse Dominique Grange. Les autres, de factures plus anciennes, sont empruntées au répertoire des chansons engagées... (continua)
Brouillard sur la forêt d'Argonne
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 13/11/2016 - 21:20
Downloadable! Video!

Via della Povertà [versioni modificate e versione da album], incl. Desolation Row by Bob Dylan

Desolation Row - "Улица „Провал“, la cover bulgara di Boris Igov / Борис Игов (2013)

Боб Дилън. Улица „Провал“

Честно казано, едва ли щях да седна да превеждам точно Боб Дилън, ако не беше конкурсът, обявен от Алеко Дянков и фондация „Елизабет Костова“ по случай 80-тата годишнина от рождението на големия преводач от английски Кръстан Дянков. Но им благодаря за този стимул, защото преводът на „Desolation Row“ се оказа страшно вдъхновяващо предизвикателство. Това е доста дълга песен, която преди всичко е трудна за интерпретация поради психеделичната образност и ненадейните асоциации, а шейсетарската й суровост не е лека за съхраняване. Струва ми се, че добре стана. Колкото до конкурса – в крайна сметка журито раздели наградата на три, така че преводът, който четете, взе една трета от наградата, а другите две отидоха при Теменуга Маринова и Стефан Радев.
УЛИЦА „ПРОВАЛ“
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 13/11/2016 - 21:10
Video!

Johnnie

November 13, 2016 18:24
JOHNNIE
(continua)
13/11/2016 - 18:25
Video!

Aprite le città

(2016)
Album: L’amore devi seguirlo

“Gennaro rappresenta tutti i disadattati che soffrono, i disperati, gli incazzati. Di fronte alle file chilometriche di migranti, ai bambini che muoiono in mare, alla gente che non ha una terra in cui vivere, io dico di aprire le città, di spalancare le braccia. Esprimo la voglia di essere uniti e solidali”.

Nada
Gennaro parla una lingua amara,
(continua)
13/11/2016 - 17:31
Video!

Kurt Weill: Speak Low

[1943]
Parole di Ogden Nash (1902 – 1971), poeta newyorkese
Musica di Kurt Weill (1900 – 1950), musicista e compositore ebreo tedesco, originario di Dessau, Sassonia.

Una delle canzoni che Nash e Weill scrissero per il musical “One Touch of Venus”, diretto da Elia Kazan, dove veniva interpretata da Mary Martin e Kenny Baker. Nel 1948 lo spettacolo teatrale fu portato sul grande schermo da William A. Seiter, con una sensualissima Ava Gardner (doppiata al canto da Eileen Wilson)
Interpretata praticamente da tutti i grandi della canzone americana di ogni tempo.



La musica di questa splendida canzone d'amore, così malinconica e triste, intrisa di un profondo senso di perdita e di inesorabilità del tempo e del destino, fu scritta da Weill nel suo esilio newyorchese. Chi ci capisce di musica afferma che in queste note si sente Gustav Mahler, il compositore che più di ogni altro influenzò... (continua)
Speak low when you speak love
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 13/11/2016 - 16:07
Video!

Marcia anche tu

vi leggo dal 2003, mi avete fatto scoprire tantissime canzoni e, con i commenti, spinto a ragionare, vi ringrazio
Giuseppe Raggi 13/11/2016 - 15:04
Video!

When I'm Gone

Interpretata anche da Dick Gaughan

dq82 13/11/2016 - 14:25
Video!

Ik was erbij

Chanson néerlandaise – Ik was erbij – Bram Vermeulen – 2000
J’Y ÉTAIS
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 13/11/2016 - 12:12
Video!

Johnnie

13 novembre 2016 11:28
JOHNNIE
(continua)
13/11/2016 - 11:28
Downloadable! Video!

Why Old Men Cry

WHY OLD MEN CRY*
(continua)
13/11/2016 - 10:42
Video!

Ik was erbij

November 13, 2016 10:26

Translator's note. This is midway between a true "translation" and an adaptation. I don't think anyway the song's meaning is altered in any way whatsoever.
I WAS THERE
(continua)
13/11/2016 - 10:28
Video!

Don’t Speak (I Come to Make a BANG!)

In margine: ieri sera durante la riapertura del Bataclan col concerto di Sting, pare che 'ste Aquile del Metallo Mortale siano state esplicitamente dichiarate "non gradite". Staranno probabilmente a festeggiare la vittoria di papà Trump, avendo a suo tempo fatto dichiarazioni identiche alle sue. Ben fatto da parte del Bataclan, devo dire.
L'Anonimo Toscano del XXI Secolo 13/11/2016 - 10:11
Video!

Uğurlama

Traducción al español de Santiago
Traduzione spagnola di Santiago
DESPEDIDA
(continua)
inviata da Santiago 13/11/2016 - 04:46
Downloadable! Video!

Etnica danza

DANZA ETNICA
(continua)
inviata da Santiago 13/11/2016 - 03:35
Video!

Fragile

Sting alla serata di riapertura del Bataclan inizia con "Fragile".

13/11/2016 - 00:54
Video!

John MacLean March

1972
Dick Ghaugan
No More Forever

John MacLean was a Scottish schoolteacher and Marxist educator who was sentenced to two years' imprisonment in 1918 for agitating against the carnage of World War 1. Due to popular outrage and demonstrations, he was released after 7 months but the harsh treatment he received in prison seriously damaged his health and he died a few years later.
His vision of an independent Scottish Socialist Republic disagreed strongly with Lenin and with Gallacher and other leading Scots Communists of the time as he was opposed to the integration of the Scots within the British Communist Party. (see : VI Lenin, 'Left Wing Communism', Willie Gallacher, 'Revolt on the Clyde' and Nan Milton's book on MacLean, whose title escapes me at the moment)
Hey, mac, did ye see him as he cam doun by Gorgie
(continua)
inviata da Dq82 13/11/2016 - 00:06
Video!

Ik was erbij

12 novembre 2016 23:08
IO C'ERO
(continua)
12/11/2016 - 23:09
Video!

Ai Brigoli di Casalecchio

[1965]
Parole di Massimo Dursi, pseudonimo di Otello Vecchietti (1902-1982), giornalista, scrittore e commediografo bolognese.
Musica di Valentino Bucchi (1916-1976), compositore fiorentino.
Interpretata da Laura Betti nell'EP intitolato “Ordine e disordine”
Al pianoforte Ubaldo Continiello (1941-2014), pianista e compositore di colonne sonore.

I Brégoli, o Brigoli, o Breguàl, collegano Bologna a Casalecchio di Reno e danno il nome alla Via de' Bregoli dove si incontra una Via Crucis che inizia dalla chiesa di San Martino, posta all'inizio del parco Talon, a Casalecchio e termina nelle vicinanze della Basilica di San Luca, sul monte della Guardia, a Bologna lungo via di Monte Albano.
E' un sentiero affascinate e pittoresco, pieno di storia.
I bolognesi sono molto affezionati ai Brigoli perché è usanza il lunedì di Pasqua effettuare la famosa gita che porta a San Luca.

Laura Betti... (continua)
Per far le cose per bene
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 12/11/2016 - 21:33
Video!

A Singer Must Die

Chanson de langue anglaise – A Singer Must Die – Leonard Cohen – 1974

Une chanson que Cohen écrivit lorsqu’il apprit qu’il était repris sur les « black lists » d’artistes et personnages publics considérés dangereux et subversifs par l’administration Nixon et, par conséquent, mis sur écoute par la CIA, le FBI et d’autres agences gouvernementales…
UN CHANTEUR DOIT MOURIR
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 12/11/2016 - 21:15
Video!

Nina

Splendida, profonda: un capolavoro
AlbertoMaria Colonna 12/11/2016 - 13:21
Video!

Inshallah

Stasera a Parigi Sting e la sua band saranno i protagonisti della serata di riapertura del Bataclan, ad un anno dalla strage. "Nel riaprire il Bataclan - ha dichiarato Sting - abbiamo due missioni da compiere: la prima onorare le vittime di un anno fa, la seconda celebrare la vita e la musica".

Non possiamo che dirci contenti che questa riapertura avvenga con il concerto di un artista di ben altro spessore rispetto al rockettino degli Eagles of Death Metal, il cui cantante si è distinto per le intelligenti considerazioni sull'utilità di distribuire le armi al pubblico dei concerti...
CCG Staff 12/11/2016 - 11:45




hosted by inventati.org