Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore The Who

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Politicians in My Eyes

[1974]
Scritta da Bobby Hackney, uno dei tre fratelli afroamericani da cui era composta questa punk band di Detroit
Singolo poi incluso nell'album "... For the Whole World to See", registrato nel 1975 ma pubblicato solo nel 2009
Testo trovato su Genius

Un pezzo incredibile, devastante, che non conoscevo, con una suite strumentale incendiaria...
Si ispiravano ai britannici The Who e ai loro concittadini MC5...
Erano neri, erano punk, e vennero prima di parecchi celebri gruppi punk bianchi...
Ma non ebbero fortuna, nessuno pubblicò il loro primo possibile album...
Le loro registrazioni dimenticate furono riscoperte nel 2008 dai figli di Bobby Hackney e finalmente pubblicate, più di trent'anni dopo...
1, 2, 3, now
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 12/4/2020 - 22:00
Downloadable! Video!

The Fire

[2018]
Scritta dai fratelli Michael e Brian D'Addario, The Lemon Twigs
Dal sorprendente e misconosciuto concept album "Go To School. A Musical by The Lemon Twigs", bellissimo e barocco...
Testo trovato e riscontrato su Genius

"[...] Sulla scia di storiche concessioni al formato pop-rock-musical di artisti come Who, David Bowie, Kinks, e con un visionario gusto per un magniloquente pop orchestrale in bilico stilistico tra vaudeville, Broadway, Tin Pan Alley e un pizzico di glam, i Lemon Twigs si divertono a corrompere i canoni della composizione, adattando il tessuto musicale dell’album alla simbolica e stravagante storia di una coppia che, non potendo aver figli, adotta uno scimpanzé, inserendolo nella società alla stregua di un normale ragazzo.
Per Shane, inconsapevole della sua identità, le difficoltà sono molteplici: quando finalmente va a scuola non tutto fila liscio, viene respinto... (continua)
One day in spring, it was gym class
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/11/2019 - 21:15
Video!

Guantanamo

Rinominata "Ball and Chain" la canzone è diventata il nuovo singolo degli Who che anticipa il nuovo album Detour
BALL AND CHAIN
(continua)
8/10/2019 - 10:59
Downloadable! Video!

The Kids Are Alt-Right

(2018)

Pubblicata come singolo, la canzone fa il verso nel titolo al famoso pezzo degli Who The Kids are Alright e cita nel ritornello Everybody Needs Somebody to Love. La canzone è una sarcastica descrizione della Nuova Destra statunitense capeggiata da Donald Trump
Jackboots crackin' on a polished floor
(continua)
11/5/2019 - 22:33

Pinhead Wizz Kid

Sull'aria di Pinball Wizard degli Who
da The Anti-Nuclear Songbook (1982)
Annie and Mike Lockwood, Tyneside.


Beware of a movement that sings!



All popular social movements have used song to express their grievances, to make propaganda, to bring people closer together, and the anti-nuclear movement is no exception. Words and music are two ways people communicate, and In combination they can create a tremendous amount of energy and feeling, which sustain and strengthen our efforts for change.

This collection is largely made up of songs and carols to tunes that at least one of your circle of friends should know. They were written by activists involved in the struggle against nuclear energy and nuclear weapons over the last six or seven years. The two exceptions, coming from the early 60s, are H-Bombs Thunder, which deserves the grand title of the "anti-Bomb anthem", and the Worker's... (continua)
Ever since he was a young boy he's toyed with nuclear power
(continua)
inviata da Ibrahim 6/5/2018 - 20:18
Video!

Pugni chiusi

[1996]
Album «Canzonissime»,
Tutti i brani dell'album hanno il titolo di canzoni italiane famose, pur senza esserne cover.

Beh, quelli de I Ribelli mica sono stati gli unici Pugni chiusi...
C'è qualcuno che ha già deciso
(continua)
inviata da Dead End 2/2/2013 - 21:17
Downloadable! Video!

Summertime Blues

[1958]
Scritta da Eddie Cochran e Jerry Capehart

La tristezza e la disperazione di un ragazzo costretto da tutti a trascorrere l’estate lavorando...
Una canzone mitica che dopo la prematura scomparsa del grande rocker fu inserita in «The Eddie Cochran Memorial Album»
Coverizzata da decine di artisti. Le versioni forse più famose sono quella de The Who (da «Live at Leeds») e quella rockabilly degli Stray Cats di Brian Setzer..

Morte al lavoro! Buon Primo Maggio!
I'm a-gonna raise a fuss
(continua)
inviata da Bartleby 1/5/2012 - 09:25




hosted by inventati.org