Lingua   

Ferdinandea

Pablo e il mare
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

L'isola che se ne andò
(Alberto Marchetti)
Migrante
(Pablo e il mare)


(2015)
dall'album Respiro
Pablo E Il Mare – Respiro (2015, CD)


Sulla storia dell'isola Ferdinandea vedi L'isola che se ne andò
Nove metri sotto c'è Ferdinandea
Coperta di sargassi e anemoni bianchi
Emerge col botto duecento anni fa
Sprofonda nel sonno per quanto chissà

Sottomarina
Come perla nera
Che vive laggiù
Sottomarina
Una luce accesa
Sul fondo del blu
Sotto il vulcano
Una bollente preghiera
Che sai solo tu
Sottomarina
Così sei tu
Sei solo tu

Per sete di potere piantarono bandiere
La vollero i Borboni, gli inglesi e poi i francesi
Quell'isola corsara, nel mezzo della rissa
Alla fuga si prepara, saluta e si inabissa

Sottomarina
Come perla nera
Che vive laggiù
Sottomarina
Una luce accesa
Sul fondo del blu
Sotto il vulcano
Quale bollente preghiera
Racconterai tu?
Sottomarina
Così sei tu
Sei solo tu

Ferdinandea, riposa nel limbo
Ferdinandea, riposa nel limbo
Come viva spugna, come viva spugna
Dormi

inviata da Alberto Scotti - 15/6/2021 - 03:19



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org