Langue   

William Moore The Mailman

Pete Seeger


Langue: anglais


Peut vous intéresser aussi...

It's Always the Other Side
(Peter Hicks)
American Land
(Bruce Springsteen)
Ballad for Bill Moore
(Don West)


[1963]
Words by Seymour Farber
Music by Pete Seeger
Album “Broadside Ballads, Vol. 2”, Folkways Records

William Moore


Sulla storia del coraggioso postino che fu ammazzato mentre camminava da solo per l’America profonda, consegnando lettere contro la segregazione razziale, si vedano anche Die Ballade von dem Briefträger William L. Moore aus Baltimore, der im Jahre 63 allein in die Südstaaten wanderte. Er protestierte gegen die Verfolgung der Neger. Er wurde erschossen nach einer Woche. Drei Kugeln trafen seine Stirn. e William Moore.
William Moore you were a mailman,
You never missed a day,
You always got your letter thru,
Nobody blocked your way,
Nobody blocked your way, I know,
Nobody blocked your way,
You always got your letter thru,
Nobody blocked your way.
- It wasn’t an or-din-ary message -

One day you had a message
You felt you had to shout
It wasn’t an ordinary message
Took you beyond your route.
Took you beyond your route, I know
Took you beyond your route
It wasn’t an ordinary message
Took you beyond your route.

The message dealt with brotherhood
And love and friendship too
It wasn’t a regular message
So they wouldn't let you thru.
They wouldn't let you thru, I know
They wouldn't let you thru
It wasn’t a regular message
So they wouldn't let you thru.

They stopped you, William Moore, I know
But your message did get thru
For they can kill a man for sure
But not his message too.
But not his message too, I know
But not his message too
For they can kill a man for sure
But not his message too.

Your message did get thru, I know
Your message did get thru
For they can kill a man for sure
But your message did get thru.

envoyé par Alessandro - 2/4/2010 - 11:29



Langue: anglais

Traduzione di Roberto Malfatti
WILLIAM MOORE IL POSTINO

William Moore, facevi il postino,
Non hai mai saltato un giorno,
Hai sempre consegnato la tua lettera,
Nessuno ha mai fermato la tua strada,
Nessuno ha mai fermato la tua strada, lo so,
Nessuno ha mai fermato la tua strada,
Hai sempre consegnato la tua lettera,
Nessuno ha mai fermato la tua strada.
- E non era una lettera qual-sia-si -

Una volta hai avuto un messaggio
Che sentivi doveva essere assolutamente annunciato
Non era un messaggio qualsiasi,
Ti ha portato ben al di là del tuo solito itinerario.
Ti ha portato ben al di là del tuo solito itinerario, lo so
Ti ha portato ben al di là del tuo solito itinerario
Non era un messaggio qualsiasi
Ti ha portato ben al di là del tuo solito itinerario.

Quel nessaggio parlava di fratellanza,
di amore e di amicizia
Non era un messaggio normale
Così non ti hanno permesso di consegnarlo.
Non ti hanno permesso di consegnarlo, lo so
Non ti hanno permesso di consegnarlo
Non era un messaggio normale
Così non ti hanno permesso di consegnarlo.

Ti hanno fermato, Wllliam Moore, lo so
Ma il tuo messaggio è stato recapitato
Perchè certamente si può uccidere un uomo,
Ma il suo messaggio no.
Ma il suo messaggio no, lo so
Ma il suo messaggio no
Perchè certamente si può uccidere un uomo,
Ma il suo messaggio no.

Il tuo messaggio è stato recapitato, lo so
Il tuo messaggio è stato recapitato
Perchè certamente si può uccidere un uomo
Ma il tuo messaggio è stato recapitato.

envoyé par Roberto Malfatti - 19/8/2016 - 17:32


Page principale CCG

indiquer les éventuelles erreurs dans les textes ou dans les commentaires antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org