Language   

Mais

Mau Mau
Language: Italian


Related Songs

Ellis Island
(Mau Mau)
Megafonico
(Loschi Dezi)
Basura
(Mau Mau)


[2016]
"8000 Km"
8000 km

Il mais (Zea mays L., 1753) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Poaceae, tribù delle Maydeae. È uno dei più importanti cereali, largamente coltivato sia nelle regioni tropicali sia in quelle temperate, in quest'ultimo caso a ciclo primavera-estate. È stato addomesticato dalle popolazioni indigene in Messico centrale in tempi preistorici circa 10.000 anni fa.

Il mais è la base alimentare tradizionale delle popolazioni dell'America Latina e di alcune regioni dell'Europa e del Nordamerica. Nelle regioni temperate è principalmente destinato all'alimentazione degli animali domestici, sotto forma di granella, farine o altri mangimi, oppure come insilato, generalmente raccolto alla maturazione cerosa. È inoltre destinato a trasformazioni industriali per l'estrazione di amido e olio oppure alla fermentazione, allo scopo di produrre per distillazione bevande alcoliche o bioetanolo a scopi energetici.

Per la sua versatilità, il mais è una materia prima per il quale passa il neocolonialismo. Oltre al fatto che il mais OGM contiene spesso geni suicidi che ne impediscono il reimpianto
Mais

Col Mais ci campa il mondo intero
il mais arriva dall'aldilà
il mai è il re dei campi
comanda anche se non lo vedi mai

Col mais ci comprovano gli schiavi,
col mais è nata la civiltà,
il mais è come l’oro nero,
pannocchie che marciano sulla città

Ma io sparirò in questo campo che non ha confini
sparirò in questo rebus che non so spiegare
sparirò senza sapere bene dove andare
e impazzirò dentro una nuvola di zanzare

Il mais gioca senza frontiere
il mais genio della bottiglia
il mais è l'arma del futuro
la cura il diavolo poi che sarà

Perché su quella bella praia
che una volta era dei Maya
ci hanno messo le barricate
geneticamente modificate
e lo sciamano ha poi detto
che quel tesoro è maledetto
e che se crolla l'economia
su Montesanto c'è l'allegria

Mani sul cuore io mi fermerò
il dio sole pregherò
alta marea gonfia di luna
semi semi semino la mia fortuna
senza paura

Ma io sparirò in questo campo che non ha confini
sparirò in questo rebus che non so spiegare
sparirò senza sapere bene dove andare
e impazzirò dentro una nuvola di zanzare

sparirò sparirò io sparirò
sparirò sparirò io sparirò
sparirò sparirò io sparirò

Contributed by dq82 - 2016/9/4 - 18:30



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org