Lingua   

Valsesia

anonimo


Lingua: Italiano

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Canto della Cichero
(anonimo)
Figli di Nessuno
(anonimo)
Ohi, metti pure le scarpe ai piè
(La Cantarana)


Discografia : Bella Ciao, LP Signal, 1972

Canto partigiano
Quando si tratta di attaccare
noi garibaldini siamo i primi
tutti s’affacciano a guardare
tutti s’affacciano al balcon
contro i tedeschi repubblichini
combatteremo siam partigiani
ai nostri morti l’abbiam giurato
dobbiam vincere o morir

Valsesia Valsesia
che c’importa se si muore
questo è il grido del valore
partigiano vincerà
Valsesia Valsesia
che c’importa se si muore
questo è il grido del valore
partigiano vincerà

inviata da gianfranco - 29/11/2014 - 14:04


Discografia - Bella Ciao, Canti della resistenza, di guerra e patriottici

Bella Ciao, Canti della resistenza, di guerra e patriottici

1. BELLA CIAO (trascr. Moretto)
2. TAPUM (Tradizionale) Coro La Baita
3. FIGLI DI NESSUNO (trascr. Moretto)
4. SUL PONTE DI BASSANO (Tradizionale) Coro La Baita
5. CANTO DEL PARTIGIANO (trascr. Moretto) (noi della val Camonica)
6. KALINKA (VI. Sokolov)

1. FISCHIA IL VENTO (Cascione)
2. LA LEGGENDA DEL PIAVE (A.E. Mario) Banda e Coro Nazionale Italia
3. VALSESIA (trascr. Moretto)
4. IL CAPITAN DELLA COMPAGNIA (Tradizionale) Coro La Baita
5. I BATTELLIERI DEL VOLGA (Ej Uchnjem) (Zarov)
6. PIETÀ' L'È' MORTA (trascr. Moretto)


1972 - Signal SLP108 - Direttore di produzione: SERGIO BALLONI

Un altro disco della serie economica “Documenti del nostro tempo della Signal, a distanza di due anni dal precedente (La Resistenza, cori e canti partigiani) il nome adesso rende omaggio alla “nuova” canzone di successo, che passa anche in apertura del disco.
“Fischia il vento”, cui adesso almeno viene riconosciuto l'autore, mal tollerata si ascolta ormai in pubblico solo nelle versioni per banda, meno compromettente di quella parlata. Uscirà poi, ad affossare la canzone partigiana di U Megu, una canzonetta parodia dal titolo mi pare, Casacioff, col piccolo cosacco che saltella nella steppa e amenità simili.
Ritornando al disco, a parte qualche brano, i pezzi sono eseguiti da un coro anonimo, lo stesso del disco Signal precedente, quindi di buona anzi ottima qualità…
Oltre a canti partigiani, compaiono anche canti di altra natura, una sorta di mescolanza italo-russa-patriottica destinata forse ad accontentare tutti.
Per fortuna nel frattempo stanno uscendo i dischi EP e LP delle serie del folk-revival, che col permesso degli admin del sito, mi riprometto di presentarvi.

29/11/2014 - 19:07




Lingua: Italiano

questa e' la versione che trovate su Wikipedia:
L'inno partigiano della "Divisione Valsesia"
Valsesia! Valsesia!
Il canto partigiano “Valsesia Valsesia” la cui melodia deriva da “Dalmazia, Dalmazia”, è una vecchia canzone cantata prima dagli arditi e poi dai dannunziani. Essa fu utilizzata e divenne l’inno della Divisione San Marco della X MAS. In seguito, i partigiani della Valsesia la rielaborarono, tanto che essa divenne l'inno della "Divisione Valsesia" e una delle canzoni più conosciute della zona.
VALSESIA VALSESIA

Quando si tratta di attaccare
noi del Moscatelli siamo i primi
tutti si fermano a guardare
tutti si affacciano ai balcon

Contro i tedeschi e repubblichini
combatteremo siam partigiani
ai nostri monti l'abbiam giurato
dobbiamo vincere o morir

Valsesia ! Valsesia !
cosa importa se si muore
questo è il grido del valore
partigiano vincerà

Quando si tratta di attaccare
Quelli del Pedar sono i primi
tutti cominciano a sparare
e dalla Valsesia vincerem

A Moscatelli l’abbiam giurato
Ai nostri morti gridiam così
Ai nostri monti l’abbiam giurato
Vogliamo vincere o morire

Valsesia ! Valsesia !
cosa importa se si muore
questo è il grido del valore
partigiano vincerà

Valsesia ! Valsesia !
cosa importa se si muore
questo è il grido del valore
partigiano vincerà

inviata da gianfranco - 29/11/2014 - 19:19




Lingua: Italiano

VALTOCE
http://www.fivl.eu/upload/pages/1/fivl.png

Questa versione va decisamente collegata alla divisione "Valtoce", al comando di Alfredo di Dio.
Poichè online esiste parecchia documentazione al proposito, evito il solito copiaincolla e rimando i lettori a wikipedia e ai siti FIVL

Il testo è ricavato dal sonoro del disco LP "Ribelli per amore"

Mi permetto un unico commento, valido anche per la versione "principale" Valsesia, là dove dice:
"Tutti si affacciano a guardare/Tutti s'affacciano al balcon" (o qualcosa del genere), valido solo in un contesto immaginario/idilliaco, in pratica tutti i "civili", per salvare la pelle, al rumore degli spari cercavano un sicuro rifugio. Quindi, come spiegare la frase?
VALTOCE

Valtoce Valtoce
che ci importa se si muore
con il grido del valore
partigiano vincerà

Quando si tratta di attaccare
noi partigiani siamo i primi
tutti s'affacciano a guardare
tutti s'affacciano a mirar

e se il fascismo ci fa la guerra
e se minaccia la nostra terra
noi partigiani saremo i primi
nelle prove del valor
valor valor

Valtoce Valtoce
che ci importa se si muore
con il grido del valore
partigiano vincerà

inviata da gianfranco - 24/1/2015 - 22:42


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org