Lingua   

Philippe Petit

Il Parto delle Nuvole Pesanti


Ti può interessare anche...

Manhattan Kaboul
(Renaud)
Ciani
(Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Roccu u Stortu
(Il Parto delle Nuvole Pesanti)


[2010]
Album:Magnagrecia

magnagrecia

Testo: Salvatore de Siena
Musica: Salvatore de Siena, Amerigo Sirianni, Mimmo Crudo
Con Claudio Lolli

Philippe Petit, il 7 agosto 1974 compie la sua impresa più famosa: la traversata delle Twin Towers.
Philippe Petit, il 7 agosto 1974 compie la sua impresa più famosa: la traversata delle Twin Towers.
Con un gesto d’amore e bellezza hai legato le torri alla fune
hai colpito col pugno del gioco le autorità
funambolico come un uccello hai lasciato col fiato sospeso
ti sei messo a danzare nel vuoto sfidando il tuo peso

C’era chi non voleva farti cominciare
e c’era chi invece sperava di vederti precipitare

Philippe Petit Philippe Petit touche le nuages
Philippe Petit Philippe Petit vive la vie

412 metri sono tanti ma sono anche niente
a quell’altezza si scorge Bagdad Kabul e l‘oriente
412 metri sono forza e fragilità
sono aerei pronti a partire al grido di Allah

C’era gente che urlava « questa é una follia »
c’era gente che urlava “non si salverà”

Adesso su quelle rovine c’è chi piange e chi cerca fortune
c’è chi vuole annientare la storia e le mezze lune
e adesso che le torri gemelle hanno sciolto le briglie alla terra
resta solo il filo la danza e una fioca speranza

Noi non daremo più carne all’altare
noi non staremo ancora a guardare

Philippe Petit Philippe Petit touche le nuage
Philippe Petit Philippe Petit vive la vie
la liberté l’égalité fraternité n’existe rien

* پرندهها به تماشای بادها رفتند
* verso in persiano di m. azad : gli uccelli volano col vento...

inviata da adriana - 28/3/2010 - 10:44



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org