Language   

Woodstock

Joni Mitchell
Language: English

List of versions


Related Songs

Sex Kills
(Joni Mitchell)
Simple Song Of Freedom
(Bobby Darin)
American Woman
(The Guess Who)


(1969)
Album: "Ladies Of The Canyon"
Woodstock 69

Joni Mitchell scrisse questa canzone sul più grande festival rock, ironicamente senza avervi partecipato.
La canzone divenne una hit nella versione di Crosby, Stills, Nash & Young (dall'album Dejà vu) e di Matthews' Southern Comfort.
I came upon a child of God
He was walking along the road
And I asked him, where are you going
And this he told me
I'm going on down to Yasgur's farm
I'm going to join in a rock 'n' roll band
I'm going to camp out on the land
I'm going to try an' get my soul free

We are stardust
We are golden
And we've got to get ourselves
Back to the garden

Then can I walk beside you
I have come here to lose the smog
And I feel to be a cog in something turning
Well maybe it is just the time of year
Or maybe it's the time of man
I don't know who I am
But you know life is for learning

We are stardust
We are golden
And we've got to get ourselves
Back to the garden

By the time we got to Woodstock
We were half a million strong
And everywhere there was song and celebration
And I dreamed I saw the bombers
Riding shotgun in the sky
And they were turning into butterflies
Above our nation

We are stardust
Billion year old carbon
We are golden
Caught in the devil's bargain
And we've got to get ourselves
Back to the garden

2005/4/17 - 22:39




Language: Italian

Versopme italiana di Enrico

J. Mitchell è incredibile. Senza volerle assolutamente togliere nulla, le esecuzioni di CSNY sono molto più belle. J. Mitchell non ha potuto partecipare al concerto e ha dovuto viverlo da fan. Ha scritto questo pezzo fantastico anche grazie alla sua frustrazione.
WOODSTOCK

Mi sono imbattuta in un figlio di Dio
che stava camminando lungo la strada
e gli chiesi: - dove stai andando?
E lui mi disse questo:
“sto andando giù alla fattoria di Yasgur,
a unirmi ad una rock and roll band,
ad accamparmi all’aperto, sulla terra,
a cercare di liberare la mia anima”.

Siamo polvere di stelle,
siamo d 'oro.
E abbiamo dovuto fare in modo
di tornare al giardino.

”Allora posso camminare accanto a te?
Sono venuta qui a perdere lo smog
e mi sento un ingranaggio in qualcosa in che gira…
E forse è il periodo dell'anno,
o forse è il tempo dell'uomo.
Io non so chi sono, ma, lo sai,
la vita serve per imparare”.

Siamo polvere di stelle,
siamo d 'oro.
E abbiamo dovuto fare in modo
di tornare al giardino.

Appena siamo arrivati a Woodstock,
eravamo addirittura mezzo milione
e ovunque era canto e celebrazione.
E ho sognato che ho visto i bombardieri
che facevano la scorta (controllavano) nel cielo
trasformarsi in farfalle
sopra la nostra nazione.

Siamo polvere di stelle,
siamo miliardi di anni di carbonio,
siamo d 'oro,
siamo presi nel patto col diavolo,
e dobbiamo fare in modo
di tornare al giardino.

Contributed by Enrico - 2012/2/23 - 10:33




Language: Italian

Versione italiana di Federica

Traduzione italiana di "Woodstock", canzone che ricorda la celebre manifestazione del 1969
WOODSTOCK

Mi sono imbattuto in un figlio di Dio,
stava camminando lungo la strada,
e io gli ho chiesto: “dove stai andando?”
e lui mi disse ciò

“sto andando giù alla fattoria di Yasgur,
sto andando a mettere insieme una rock’n roll band,
sto andando in un campo fuori dal paese,
sto andando per cercare di rendere la mia anima libera,
siamo polvere di stelle,
siamo d’oro,
e abbiamo dovuto fare in modo di ritornare al giardino..

posso camminare accanto a te,
devo venire per perdere lo smog,
mi sento come l’ ingranaggio di qualcosa
forse è solo un periodo dell’anno,
oppure è il momento degli uomini
io non so chi sono,
ma tu sai che la vita è fatta per imparare
siamo polvere di stelle,
siamo d’oro,
e abbiamo dovuto fare in modo di ritornare al giardino

andammo a Woodstock,
eravamo mezzo milione di persone
e dappertutto c’erano canzoni e celebrazioni
ho sognato di vedere attentatori cavalcare fucili nel cielo
e trasformarsi in farfalle sopra la nostra nazione
siamo polvere di stelle
siamo oro
catturati negli affari del diavolo
e abbiamo dovuto fare in modo di ritornare al giardino

Contributed by Federica - 2010/1/17 - 22:03




Language: French

Traduzione francese da l'histgeobox.
WOODSTOCK

Je suis tombé par hasard sur un enfant de Dieu
Il cheminait le long de la route
Et je lui ai demandé où il allait
Et il m'a répondu ceci
Je descends à Yasgur's farm
Je vais rejoindre un groupe de Rock
Je vais camper à la campagne
Je vais essayer de libérer mon âme

Nous sommes de la poussière d'étoiles
Nous sommes de l'or
Et il nous faut retourner
Au jardin d'Eden

Alors puis-je marcher à tes côtés ?
Je suis venu ici pour fuir le brouillard
Et j'ai le sentiment d'être un maillon du changement en cours
Eh bien c'était peut-être dû à l'époque de l'année
Ou peut être à l'époque de l'humanité
Je ne sais pas qui je suis
Mais tu sais que la vie permet d'apprendre

Nous sommes de la poussière d'étoiles
Nous sommes de l'or
Et il nous faut retourner
Au jardin d'Eden

Quand nous arrivâmes enfin à Woodstock
Notre groupe était fort d'un demi-million
Et partout on chantait et on commémorait
Et je rêvais que je voyais les bombardiers
Transportant des armes dans le ciel
Et ils se métamorphosaient en papillons
En survolant notre nation

Nous sommes de la poussière d'étoiles
Du carbone vieux d'un milliard d'années
Nous sommes de l'or
Empétrés dans des marchandages avec le Diable
Et il nous faut retourner
Au jardin (d'Eden)

Contributed by Alessandro - 2009/12/2 - 15:39


Joni Mitchell avrebbe dovuto apparire al festival di Woodstock del 1969. Ma il suo manager le dette un consiglio geniale, "ma cosa ci vai a fare a quel festival hippie, devi apparire in TV al Dick Cavett Show". Oggi si può tranquillamente affermare che quell'apparizione televisiva non abbia influito molto nella carriera di Joni Mitchell, tuttavia, pur non avendo partecipato al festival, Joni riuscì a scrivere la più bella canzone dedicata a quei tre giorni di pace, amore e musica.

Joni Mitchell & Graham Nash
Joni Mitchell & Graham Nash


Graham Nash, che all'epoca era fidanzato con lei, le raccontò di quello che aveva visto in prima persona. Scrisse la canzone in una stanza d'albergo di New York. "Il fatto di non essere andata a Woodstock mi ha permesso di descriverlo da un'angolatura più intensa" dichiarò in un'intervista a pochi mesi di distanza. David Crosby, in un'intervista concessa per il documentario Joni Mitchell: Woman of Heart and Mind ha dichiarato che Joni ha catturato lo spirito e l'importanza di Woodstock più di chiunque altro che abbia partecipato al festival.

Lorenzo - 2015/8/16 - 00:35


piccola curiosità, anche se forse poco inerente: la prima strofa è stata cantata in diversi concerti dei Led Zeppelin durante il Medley di Dazed and Confused per omaggiare la controcultura degli anni '60 da cui il gruppo prendeva ispirazione. Nonostante con le sonorità dei Led Zeppelin la canzone risulti più e stravolga completamente sia l'armonia che la melodia cupa, in realtà la loro interpretazione riesce a rendere molto bene il senso e le emozioni che trasmette la versione originale.

Anemos - 2017/2/19 - 23:25



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org