Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2018-12-27

Remove all filters
Downloadable! Video!

La povera Rosetta

Anonymous
Storia della povera Rosetta Caro Sciascia, questo libro è un prezioso antidoto al femminicidio

Alla riscoperta del volume “Storia della povera Rosetta”, l’opera più ‘quotata’ di Leonardo Sciascia, ma anche tra le meno conosciute. Un valido volume per la lotta al femminicidio e alla violenza sessuale e di genere. Riportare all’attualità il volume di Leonardo Sciascia sulla morte violenta della povera Elvira Andrezzi “Rosetta”, può servire a dare un contributo al contrasto del femminicidio. Un’opera da diffondere nelle scuole di ogni ordine e grado
2018/12/27 - 21:58
Video!

Fughe

2018
Il coraggio della rivoluzione
Laura, presto, andiamo! Che la vita corre in fretta, non c’è tempo, stiamo andando alla rovina
(Continues)
2018/12/27 - 16:02
Video!

Un posto nuovo

2018
Il coraggio della rivoluzione
I voucher, i progetti
(Continues)
2018/12/27 - 15:59
Downloadable! Video!

Stolpersteine

2016
1939

Stumbling stones. A German artist named Gunter Demnig started putting little bronze squares in the sidewalks of German cities in 1992. Now there are thousands of them in several different countries in Europe. They are placed in front of the homes and workshops from which people were taken to be sent to concentration camps, primarily. It's a powerful form of art, turning much of Germany into a permanent exhibit, a constant reminder of what has been, and what must never be.

Pietre d'inciampo. Un artista tedesco Gunter Demnig ha iniziato a posizionare delle piccole lapidi di bronzo sui marciapiedi delle città tedesche nel 1992. Adesso ce ne sono migliaia sparse in diverse nazioni europee, posizionate di fronte alle case o alle botteghe, da cui le perosne sono state prelevate per essere portate nei campi di sterminio. E' una forma d'arte piena di forza, che trasforma la Germania... (Continues)
When I first showed up in Deutschland, camping on the Rhine
(Continues)
Contributed by Dq82 2018/12/27 - 15:57
Video!

Thoughts about Sacco and Vanzetti

PENSIERI SU SACCO E VANZETTI
(Continues)
Contributed by Dq82 2018/12/27 - 11:39
Video!

Alíate

(1984)
Album: Caliente como un volcán
No voy a matar por nadie
(Continues)
2018/12/26 - 19:09
Video!

La Barunissa di Carini

LA BARONESSA DI CARINI: L'amaro caso, in versi e strofe
di Mimmo Mòllica.

In questa appassionata filastrocca, Mimmo Mòllica mette in versi, per la prima volta in lingua italiana, il triste caso della Signora di Carini, vicenda divenuta di dominio pubblico solo in tempi moderni. Pietro La Grua Talamanca, Barone di Carini, il 4 dicembre 1563, dava la morte alla figlia Caterina, con le proprie mani e nel suo stesso Castello di Carini, credendola "rea di fallo venereo avuto con uno di Casa Vernagallo": è «il triste Caso della figlia di Carini».
Caterina venne uccisa dal suo stesso padre e la Giustizia non ardì proferir verbo. Vincenzo Vernagallo, suo segreto spasimante, dovette nascondersi in un convento fuori dall’Isola. Il Vernagallo scampò alla morte nascosto in un quartiere di Palermo ma, poi, pentito si consacrò a Dio. Certo non rimase in Sicilia, dove il feroce Pietro Talamanca La... (Continues)
LA BARONESSA DI CARINI
(Continues)
Contributed by Mimì 2018/12/26 - 19:08

La voix du rêve (Chant de Natzweiler-Struthof)

"La voix du rêve" interprétée par Thémis

Marc Page 2018/12/26 - 15:56
Downloadable! Video!

Za Za Za (Viva Ruggeru Settimu)

Anonymous
[+1848]
Canzone popolare siciliana
A folksong from Sicily
Chanson populaire de Sicile
Sisilian kansanlaulu

VINNI CU VINNI - Mimmo Mòllica - Distribuzione Phonogram S.p.A. - ® 1978 Polydor

"Ethno Folk Italia Gli Anni '70"
The Universal Music Collection, 2010
6 × CD, Compilation, Remastered,
0602527475271 - Limited Edition

Rivoluzione siciliana del 1848 e Risorgimento in Sicilia, dai moti del 1848-49 alla confluenza nello Stato unitario. Za za za intende simulare il rumore delle zappe, delle pale e dei picconi, al lavoro febbrile e rabbioso per scavare barricate e trincee. Il grido Za za za distingueva i liberali dai borbonici.
Ruggero Settimo fu protagonista della Rivoluzione siciliana del 1848. Presidente del comitato insurrezionale, fu scelto dal Parlamento Siciliano a presiedere il Consiglio del Governo siciliano. Il 10 maggio 1848 fu dichiarato "padre della Patria siciliana".... (Continues)
Ora câ c’è la ‘Talia, fannu la ‘Talia,
(Continues)
Contributed by Musicante 2018/12/26 - 15:09
Video!

Dans l'cul (Chant national des evadés de guerre)‎

La canzone dovrebbe risalire al 1942, almeno a stare alle memorie di Gabriel Regnier, soldato radiotelegrafista francese, catturato dai tedeschi nel 1940 al confine col Belgio e internato nello Stalag II-D di Stargard, Pomerania, non lontano da Stettino.

Nel febbraio del 1945 il campo fu evacuato e i prigionieri furono costretti ad una "marcia della morte" verso ovest, ma nell'aprile furono intercettati dalle truppe americane e liberati.
Alla fine della guerra Regnier scrisse un resoconto della sua lunga prigionia, che ho trovato pubblicato qui e che contiene anche la canzone datata 1942.

Proprio nel 1942 Regnier ed un altro prigioniero francese furono protagonisti di una clamorosa evasione dal campo. Purtroppo furono riacciuffati alcuni giorni dopo, quando già avevavo raggiunto Aquisgrana. Quella vicenda è raccontata nel film "Les culottes rouges", diretto nel 1962 da Alex Joffé, protagonisti Bourvil e Laurent Terzieff, dove "Ils l’ont dans l’cul" fa parte della colonna sonora.
B.B. 2018/12/26 - 12:14

La mattina del sette di agosto

[1983]
Sull'aria di Gorizia
La mattina del sette di agosto
(Continues)
Contributed by adriana 2018/12/26 - 11:11

A Comiso

Roberto lo incontrai per primo, che sgusciava le sue cozze, comprate al mercato dell’amore!
(Continues)
Contributed by adriana 2018/12/26 - 11:00
Video!

Love Generation

[2005]
Scritta da Alain Wisniak, Jean-Guy Schreiner e Christophe Le Friant, in arte Bob Sinclar, DJ francese.
Featuring Gary Pine, cantante jamaicano, per anni frontman de The Wailers post Bob Marley.

Un "tormentone" di alcuni anni fa, con tanto di "ba-ba-boum" e ritornello fischiettato un po' furbetti... Maperò adoro questa canzone e qui mi pare che ci stia bene.
From Jamaica to the world
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/12/25 - 21:26
Song Itineraries: Anti War Love Songs
Video!

Nina Hagen: Mary X-Mas

di Nina Hagen
dalla compilation di AA. VV. "Santa's Got A GTO: Rodney On The ROQ's Christmas" (1997)

Merry Christmas, commercial Italy from AWS Staff!
Merry Christmas!
(Continues)
2018/12/25 - 18:19
Video!

Muzyka Planety Ziemia / Music of the Planet Earth

Con un augurio di pace per quella piccolissima particella del pulviscolo cosmico che sia il nostro pianeta

LA MUSICA DEL PIANETA TERRA
in due tempi

strumentale

registrato a Wielka Lipa in novembre 2018

musica di Grzegorz "dr Grzechu" Dąbrowski

animazioni di Wiola Dąbrowska
Contributed by Krzysiek Wrona 2018/12/25 - 17:58
Downloadable! Video!

Jesus Christ

Poveri Cristi
di Natalino Balasso

RV & k.d. 2018/12/25 - 13:59

Paix, Amour et Liberté

Paix, Amour et Liberté

Chanson française – Paix, Amour et Liberté – Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 120
Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – V, VIII)


Dialogue Maïeutique

Il te souviendra, Lucien l’âne mon ami, que l’histoire de la légende, que je nommerai sans doute finalement La Geste de Liberté, avait commencé en mettant en avant deux figures de proue, deux personnages qui faisaient leur entrée dans le monde à peu près en même temps : l’un était Till, fils de Claes le charbonnier et de Soetkin, la bonne mère ; l’autre était Philippe, fils de Charles l’Empereur, qui régnait sur le pays de Till et bien d’autres endroits, dont l’Espagne. On était à l’aube du XVIᵉ siècle. L’âge moyen des... (Continues)
On s’assembla de tous les Pays
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2018/12/24 - 18:44
Video!

Milionář

MILIONER
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2018/12/24 - 18:40
Video!

Amusez-vous

[1933]
Scritta da Albert Willemetz (1887-1964), liricista e librettista francese, e Alexandre "Sacha" Guitry (1885-1957), attore e drammaturgo frencese.
Musica di Werner R. Heymann (1896-1961), compositore tedesco.
Una canzone composta per l'operetta "Florestan 1er, Prince de Monaco", dove viene interpretata da Henri Garat nei panni del protagonista Florestan. La registrazione musicale è del 1934.

Inizialmente avrei voluto attribuire questa canzone non ai pur famosi autori del testo, ma al compositore Werner R. Heymann, che proprio nel 1933, insieme a tanti altri artisti tedeschi, ebrei od oppositori del regime, fu costretto ad abbandonare il paese natale per rifugiarsi prima in Francia, a Parigi, e poi negli Stati Uniti, dove firmò molte colonne sonore di importanti film tra la fine degli anni 30 e la fine della guerra. Poi mi sono ricordato che Werner R. Heymann l'abbiamo già incontrato... (Continues)
Que ce serait charmant sur Terre
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/12/24 - 16:09
Downloadable! Video!

Lili Marleen [Lied eines jungen Wachtpostens]

L'OMBRE D'UN DOUTE: LILI MARLEEN, HYMNE NAZI OU CHANT DE LIBERTÉ?



Le premier tube planétaire de l'histoire de la chanson méritait bien une émission spéciale.
Lili Marleen est une chanson au destin hors norme. Aujourd’hui, on en retient surtout la version de Marlène Dietrich, chantée après la Seconde Guerre Mondiale. Pourtant, c’est pendant la guerre que le succès de cette chanson s’est joué. Tour à tour utilisée et interdite par la propagande nazie, adoptée par les soldats de la Wehrmacht puis par les soldats Alliés, elle fut adaptée en une cinquantaine de langues dans les années 1940, pour devenir un tube planétaire.
Pourtant, Lili Marleen n’est pas un chant de guerre. Pourquoi cette simple ritournelle aux paroles simplettes est-elle devenue un chant à la symbolique aussi forte ? Quel est l’histoire de ce chant si polémique ?

Tout commence dans les tranchées russes en avril 1915. Hans... (Continues)
Riccardo Venturi 2018/12/24 - 15:45
Video!

Black Christmas

[1969]
Scritta da Richard Wolfe
Interpretata da The Harlem Children’s Chorus, formazione vocale di bambini afroamericani residenti in Harlem, Manhattan, New York, attiva alla fine degli anni 60.
La traccia che apriva l'album natalizio "Christmas Time with The Harlem Children's Chorus", 1970.
Poi anche nella più recente compilation "VV.AA. - In The Christmas Groove", 2009
Testo trovato sul blog Bells Will Be Ringing!
Bitter days, december nights
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/12/24 - 14:29
Video!

1000 Candles, 1000 Cranes

[2000]
Authors / Autori / Auteurs / Säveltäjät:
Rich Prezioso / Jacquie Manning
Album / Albumi: Waltz of the Wallflowers (A Disfunctional Duet)
My grandmother had three sons
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2018/12/24 - 09:41
Downloadable! Video!

Fuoco e mitragliatrici

Anonymous
Lezione vicentina di FUOCO E MITRAGLIATRICI

(in AL ROMBO DEL CANNON, Neri Pozza, pag.612)
FUOCO E MITRAGLIATRICI
(Continues)
2018/12/23 - 18:04

Sebben che abbiam le basi

(2018)
Testo tratto da Il Deposito

"Sebben che abbiam le basi" usa la melodia de "La lega", canto delle mondine nato nella valle Padana tra il 1890 e il 1914.

Il testo è stato modificato collettivamente col desiderio di rappresentare la realtà sarda, teatro di giochi di guerra di interesse mondiale, tra basi militari e fabbrica di bombe. Ma soprattutto per cantare che noi antimilitariste a tutto questo ci ribelliamo.

E se la libertà non viene senza la ribellione, cantando ci si ribella con più gioia!".
Sebben che abbiam le basi,
(Continues)
2018/12/23 - 17:59
HAPPY NEW YEAR TO ANYBODY! - Except one.
Riccardo Venturi 2018/12/23 - 17:05
Video!

Christmas at Home

[1965]
Scritta da Max Powell e Wayne Walker
Interpretata da Webb Pierce (1921-1991), importante country singer-songwriter, specializzato nel sottogenere honky-tonk
Testo trovato su Vietnam War: Christmas Songs

In partenza per il Vietnam nel giorno di Natale... Troppo giovane per votare ma non per essere costretto ad andare a farsi ammazzare...
Christmas at home
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/12/23 - 16:59
Video!

Antiguos dueños de flechas (Indio Toba)‎

l'ho sentita a Cuba la settimana scorsa alla televisione durante una trasmissione culturale.
Sono rimasto colpito dalla diversità dei toni dalle pause dalle tonalità e dalla melodia soave che pare cullarti mentre ti narra di nativi americani putroppo oppressi e decimati.
bellissima e bravi i TONOLEC.
Ivano Tassone - Cuneo
Ivano Tassone 2018/12/23 - 12:37
Video!

Revolution Ballroom

(1993)
Dall'album "Revolution Ballroom"
Parole e musica di Nina Hagen

Canzone ecumenica ma anche con qualche dubbio: Posso riporre la mia fiducia in Gesù (o in Babaji...) ma lui avrà fiducia in me?

Ma soprattutto un forte messaggio pacifista e di speranza:

We're all the same
Like stars in the night
Let's stop the war
Let's drop the fight
When the Lord was in the flesh
(Continues)
Contributed by Lorenzo 2018/12/23 - 12:26
Video!

The Lord's Prayer

PADRE NOSTRO
(Continues)
2018/12/23 - 12:06




hosted by inventati.org