Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Kina

Remove all filters
Video!

Il nostro forte

1996
Città Invisibili
Occhi azzurri hanno finalmente vinto
(Continues)
Contributed by Alberto Scotti 2020/6/7 - 20:00
Video!

Odio

[1984-86]
“Topi Puzzolenti”, HC Punk band torinese, dai profondi anni 80.
Brano presente nel MiniLP intitolato “Vergognati”, pubblicato nel 1986.
Nel 2009 è stata pubblicata una compilation con la loro opera omnia, consistente in una sola demo e nel MLP citato, un pugno di canzoni brutte ma incazzate.
La produzione era della Chaos (l'etichetta dei Wretched) e della Blu Bus (l'etichetta dei Kina). Il mixaggio avvenne nel mitico studio chivassese di Beppe Crovella (1952-), compositore, tastierista e produttore discografico. Al mixer c’era anche Zazzo dei Negazione.
Testo trovato su Punk4Free
Laghi di sangue tutti intorno a me
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/12/6 - 09:12
Downloadable! Video!

Uomo

[1984-86]
“Topi Puzzolenti”, HC Punk band torinese, dai profondi anni 80.
Brano presente nel MiniLP intitolato “Vergognati”, pubblicato nel 1986.
Nel 2009 è stata pubblicata una compilation con la loro opera omnia, consistente in una sola demo e nel MLP citato, un pugno di canzoni brutte ma incazzate.
La produzione era della Chaos (l'etichetta dei Wretched) e della Blu Bus (l'etichetta dei Kina). Il mixaggio avvenne nel mitico studio chivassese di Beppe Crovella (1952-), compositore, tastierista e produttore discografico. Al mixer c’era anche Zazzo dei Negazione.
Testo trovato su Punk4Free
La guerra è finita
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/12/6 - 08:41
Video!

Spara Prega Compra Uccidi

[1984-86]
“Topi Puzzolenti”, HC Punk band torinese, dai profondi anni 80.
Brano che non venne inserito nell’originario MiniLP intitolato “Vergognati”, pubblicato nel 1986.
Nel 2009 è stato invece ripreso in una compilation con la loro opera omnia, consistente in una sola demo e nel MLP citato, un pugno di canzoni brutte ma incazzate.
La produzione era della Chaos (l'etichetta dei Wretched) e della Blu Bus (l'etichetta dei Kina). Il mixaggio avvenne nel mitico studio chivassese di Beppe Crovella (1952-), compositore, tastierista e produttore discografico. Al mix c’era anche Zazzo dei Negazione.
Testo trovato su Punk4Free
Oh dio, benedici le nostre armi
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/12/6 - 08:22
Video!

Rifiuto

[1984-86]
“Topi Puzzolenti”, HC Punk band torinese, dai profondi anni 80.
Dal MiniLP intitolato “Vergognati”, pubblicato nel 1986.
La produzione era della Chaos (l'etichetta dei Wretched) e della Blu Bus (l'etichetta dei Kina)
Nel 2009 è stata riproposta una compilation con la loro opera omnia, consistente in una sola demo e in questo MLP, un pugno di canzoni brutte ma incazzate.
Testo trovato su Punk4Free
Ti hanno ammaestrato a dir sempre di sì
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/11/24 - 23:08
Downloadable! Video!

Vivere odio

[1984]
Una delle primissime canzoni dei Kina di Giampiero Capra, Sergio Milani e Alberto Ventrella.
Nel loro primo demo tape, “Nessuno schema nella mia vita!”, e chiude il loro primo LP, “Irreale Realtà” pubblicato nel 1985.
Odio che mi cresce dentro
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/1/12 - 21:44
Downloadable! Video!

Nessuno schema

[1984]
Una delle primissime canzoni dei Kina di Giampiero Capra, Sergio Milani e Alberto Ventrella.
Dà il titolo al loro primo demo tape, “Nessuno schema nella mia vita!”, ed apre il loro primo LP, “Irreale Realtà” pubblicato nel 1985.
Nessuno schema nella mia vita, nessuno schema
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/1/12 - 21:24
Downloadable! Video!

Questi anni

[1989]
Parole e musica di Kina (Sergio Milani, Alberto Ventrella e Giampiero Capra, con Beppe Crovella).
Nel disco intitolato “Se ho vinto Se ho perso”, autoprodotto da Stefano Giaccone e Kina su etichetta Blu Bus Dischi.

Quante volte ho ascoltato questa canzone, su vinile e dal vivo!
In questi versi c’è tutta la Torino di quegli anni, un amaro ma rabbioso bilancio del “decennio perduto” inaugurato con la marcia dei 40.000 quadri FIAT dell’ottobre 1980 e chiuso dagli ultimi fuochi della lotta armata, gli anni del “riflusso” e della fine di ogni illusione rivoluzionaria.
Ma anche gli anni del rafforzamento e dell’espansione dei Centri Sociali Occupati ed Autogestiti, ai quali “Se ho vinto Se ho perso” è dedicato, come dichiarato dagli autori all’inizio del fittissimo opuscolo che accompagna il disco.
Non chiedetemi se ho vinto o se ho perso... siete voi ad aver perduto, voi tutti meno umani...
So ancora guardare in alto
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/8/11 - 23:02
Downloadable! Video!

Senza pensare

[1985]
Album "Irreale realtà"
È senza pensare
(Continues)
2009/8/21 - 22:38
Downloadable! Video!

Nessun fiore

[1984]
Album "Irreale realtà"

Nei Kina suonavano Gianpiero Capra (basso elettrico e voce), Sergio Milani (batteria e voce) e Alberto Ventrella (chitarra e voce). Nella formazione ha militato anche Stefano Giaccone (chitarra e sax)
L'impero avanza su di noi,
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/4/24 - 10:52




hosted by inventati.org