Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Michael Jackson

Remove all filters
Downloadable! Video!

They Don't Care About Us

[1995]
Parole e musica di Michael Jackson
Nell'album “HIStory” (per esteso “HIStory: Past, Present and Future - Book I”

All'epoca di “HIStory”, Michael Jackson usciva dalla prima causa giudiziaria intentagli per presunti abusi sessuali su di un minorenne. L'accusa si rivelò essere soltanto un bieco tentativo di estorsione ma segnò l'artista per tutta la vita, una vera persecuzione che ebbe termine solo nel 2005 con la piena assoluzione. E nonostante questo ancora oggi è molto diffusa l'erronea opinione che Michael Jackson sia stato uno schifoso pedofilo... Il pregiudizio accompagnò anche questa canzone, che venne accusata addirittura di antisemitismo... Niente di più falso: l'uso delle espressioni “Jew me” e “Kike me” (Kike è un termine spregiativo per ebreo) era assolutamente chiaro nel contesto, cioè, “puoi picchiarmi, puoi odiarmi, puoi trattarmi da negro o da ebreo, ma non potrai mai... (Continues)
Skin head, dead head, everybody gone bad
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2017/4/5 - 22:28
Downloadable! Video!

There Must Be More to Life Than This

Questa canzone è stata ripubblicata nel "nuovo" ripescaggio di canzoni inedite dei Queen, questa volta in una versione in duetto con Michael Jackson. La traccia era stata registrata durante le sessioni dell'album "The Works" nel 1984 ma non era mai stata pubblicata dai Queen ed era finita (in una versione Jackson-free) nell'album solista di Mercury.

Mah... una bella melodia e una bella voce (almeno una delle due) ma un testo veramente melenso che è un perfetto esempio delle CCG che ci piacciono poco...
CCG Staff 2014/12/13 - 12:33
Video!

A Brand New Day

"A Brand New Day" is a song from the 1975 Broadway musical The Wiz written by American R&B singer–songwriter Luther Vandross. (In 1976 Vandross recorded a version of the song for his album "Luther," on Cotillion records.) In the play, the song is sung to celebrate because Dorothy has killed Evilene, the tyrannical wicked witch of the West. Dorothy, the Tin Man, the Cowardly Lion, and the Scarecrow sing the song with the newly freed Winkies, who were ruled and enslaved by Evilene. It was later featured in the 1978 film version, sung by cast members Diana Ross, Michael Jackson, Nipsey Russell, and Ted Ross (credited as The Wiz Stars). Given the all-Black cast of The Wiz, the song's many references to freedom and new possibilities, (especially as sung by African American characters who had just been freed from enslavement) certainly invoked the struggles and history of Blacks in America.... (Continues)
Everybody look around
(Continues)
Contributed by Jon Doe 2014/2/1 - 04:47
Downloadable! Video!

Caterina Bueno: Le streghe di Bargazza

Prego, grazie a te che sei l'unica a ricordarti del grande Màicol Gècson...
Lui ci ama tutti e da lassù ci protegge.
Bernart Bartleby 2014/1/9 - 18:05
Video!

HIStory

Michael Jackson, in HIStory, campiona una parte del celeberrimo discorso "I have a dream".
He got kicked in the back
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2011/9/25 - 20:13
Song Itineraries: Martin Luther King
Downloadable! Video!

We've Had Enough

Album: "The Ultimate Collection" (2004)

Scritta da Michael Jackson, Rodney Jerkins, LaShawn Daniels e Carole Bayer Sager.
Il brano risale al 1999/2000, all'epoca di "Invincible"
Chiude il quarto e ultimo CD de "The Ultimate Collection", pubblicata alla fine del 2004

(B.B. (still possessed))
Love was taken from a young life
(Continues)
2005/10/5 - 22:23
Downloadable! Video!

Heal The World

spoken:
(Continues)
2005/7/9 - 16:02
Video!

We Are The World

[1985]
Written by Michael Jackson and Lionel Richie
Scritta da Michael Jackson e Lionel Richie

Registrata il 28 gennaio 1985, uscita il 7 marzo dello stesso anno. Ovviamente fu un successo planetario (Per tutte le informazioni e per sapere chi canta ogni verso consultare questa pagina).

Nonostante il fior fiore tra autori e interpreti, non nascondiamo la nostra estrema antipatia sia per questa canzone, sia per l'iniziativa in sé e per analoghe iniziative del genere; ad ogni modo è presente nel nostro sito fin dalle "CCG primitive" e così sia, senza contare che -ovviamente- c'è a chi piace. Ma riteniamo il testo una tale accozzaglia di luoghi comuni e di ipocrisie, da averla voluta "de iure" inserire in un certo percorso. Certo dispiace un po' constatare che a tale iniziativa si prestarono anche Bob Dylan e Bruce Springsteen; speriamo solo che un po' di fame l'abbiano effettivamente alleviata,... (Continues)
There comes a time when we need a certain call
(Continues)




hosted by inventati.org