Lingua   

Ai compagni di Madrid

Pan Brumisti
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Incidente sul lavoro
(Pan Brumisti)
Al tocar diana
(Max Parker)


1976
I padroni delle città
Padroni
Tra polvere e spari, per strada si muore
Sotto le bombe del traditore
La fiamma s'innalza e rosso è novembre
Come se fosse l'inferno da sempre
Seconda brigata all'università
Colpo su colpo mantiene la città
Proletari d'Europa sotto il fuoco fascista
A difendere una città che non hanno mai vista
Gli aerei tedeschi e la colonna infame
Ma i compagni resistono al piombo e alla fame
Cadono, ma cantano
Brucia la Spagna, ma libera è Madrid
Il popolo lotta e vive la città
Finché un solo fucile una mano stringerà
L'Europa fascista in Madrid non entrerà

Troppi gli inverni nel cielo di Spagna
Tante le voci che cantano ancora
Per ogni morto di allora c'è un nuovo compagno
Che lotta nelle fabbriche e giù nelle miniere
Che urla nelle piazze e nelle patrie galere
Carmen è viva e ride su Madrid
L'esercito al fiume ancora passerà
Compagni di Spagna, il primo aprile avrà
Bandiere rosse sui tetti di Madrid

inviata da Dq82 - 13/9/2021 - 13:16



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org