Lingua   

Ma ci sarà

I Santoni
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Che farei
(I Santoni)


1972

dall'album "Noi: I Santoni"

Noi: I Santoni
Le strade affollate, il sole che brucia
La gente mi spinge, mi manca il respiro

In cerca di spazio e di libertà
Ma sempre qualcosa mi porta lontano

Senza far male, cercando soltanto
Cercando di un uomo che è rimasto a metà

In un altro mondo di sangue e di orrore
Ora cerco il mio posto che ancora non c'è

Ma ci sarà
Ma ci sarà
Ma ci sarà
Ma ci sarà

Quasi un fuggire da cose lontane
Ricordi che bruciano di spari che lacerano

Ho ancora nel naso l'odore dei morti
Cadaveri inerti che la patria ha richiesto

Ma poi sono ritornato finalmente
Ferito, ma ancora non pazzo come loro volevano

Da quell'ospedale io sono fuggito
E cerco il mio posto che ancora non c'è

Ma ci sarà
Ma ci sarà
Ma ci sarà
Ma ci sarà

inviata da Alberto Scotti - 26/4/2020 - 16:55



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org