Lingua   

Il cormorano

Mireille Safa
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Lord Have Mercy on a Country Boy
(Don Williams)
Wild Life
(Paul McCartney)
Elegy for the Arctic
(Ludovico Einaudi)


2017
Nuovo Cantacronache Volume Uno (Materiali Musicali/Irma Group)
nuovo
testo di Beppe Chierici e musica di Margot
Il cormorano vola nel tramonto
come una freccia che l'arcobaleno
ha scoccato come inizio d'un racconto
d'un mondo incontaminato e sereno
Volteggia sul mare, il cormorano
fra il pellicano e il bianco gabbiano.

Noi del cormorano ce ne strafottiam,
Dell'ecologia ce ne strafreghiam
Vogliamo trivelle, petrolio e gasdotti
Vogliamo profitti e oro in lingotti.

Risplende nell'aria il suo nero piumaggio,
poi come un pirata che va all'arrembaggio
si fionda giù a picco a infrangere l'onda
ghermir la preda che nel mare abbonda.
Con un pesce in bocca riemerge ed è fiero:
piccolo e indomito Corsaro Nero.

Noi del cormorano ce ne strafottiam,
Dell'ecologia ce ne strafreghiam
Vogliamo trivelle, petrolio e gasdotti
Vogliamo profitti e oro in lingotti.

Vento e burrasche non lo posson fermare,
il cormorano li sa dominare,
del canto del mare è un piccolo verso,
è rima al poema dell'universo
illustri poeti lo hanno cantato
e grandi scrittori lo han celebrato.

Noi del cormorano ce ne strafottiam,
Dell'ecologia ce ne strafreghiam
Vogliamo trivelle, petrolio e gasdotti
Vogliamo profitti e oro in lingotti.

Vidi in ‘TV, al giornale della sera
un cormorano imprigionato
dentro una marea nera,
la sua disperazione mi ha gelato.

il suo sguardo non lo posso più scordare...
gli ho chiesto di volerci perdonare

inviata da Dq82 - 3/12/2019 - 15:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org