Lingua   

In mezzo ai soldati

Daniele Di Maglie
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

L’altoforno
(Daniele Di Maglie)
Non lavorare stanca
(Daniele Di Maglie)
Il ragazzo di Sirte
(Daniele Di Maglie)


2001
Non so più che cosa scrivo
cosa
Ti cerco la sera nei vicoli scuri
Che la primavera riveste di odori
E di bracconieri con abiti nuovi
Che stanno a due passi dal mare

Dentro i locali fumosi di vino
Di amori distratti da fragili amori
E vecchie puttane straniere
Che tutte le sere non sanno che fare

In mezzo ai soldati che gridano guerra
E non sanno la guerra che cosa sarà
Fuori alla porta c’è uno che spara
Vuole sapere l’effetto che fa

Quindi lo vedo che tu ti nascondi
Perché se ti cerco lo so che sei qui
E allora ti chiamo, ma tu non rispondi
Strano ma vero ed è sempre così

In mezzo ai banditi che gridano muti
E non sanno la guerra che cosa sarà
Fuori alla porta c’è uno che spara
Vuole sapere l’effetto che fa

In mezzo ai soldati che gridano guerra
E non sanno la guerra che cosa sarà
Fuori alla porta c’è uno che spara
Vuole sapere l’effetto che fa...

inviata da Alberto Scotti - 14/11/2019 - 19:25



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org