Lingua   

Africa nossa

Cesária Évora




Ti può interessare anche...

Il ragazzo della via Gluck
(Adriano Celentano)
Apocalipse
(Cesária Évora)


[2006]
Testo e musica: Cesária Évora
Lyrics and music: Cesária Évora
Palavras e música: Cesária Évora
Ft. Ismaël Lô
Album: Rogamar

afrnoss


Pubblicato prima nel 2006 come singolo, e poi inserito nell'album Rogamar dello stesso anno, il brano Africa nossa è interpretato in duo da Cesária Évora (che canta la parte in creolo capoverdiano) e da Ismaël Lô (che canta quella in wolof). "Capo Verde non è lontano dal Senegal" e non lo è da tutta l'Africa.
Africa, Africa, Africa
Africa minha, Africa nossa

Céu ja clareá
Consciença ja desanuviá
Ja tchiga hora, pa enfrentá realidade
Um povo sofredor ja calmá sê dor
Pa'l bem vivê, na paz e na progresso
Si nô tiver fê na nôs capacidade
Mâe Africa ta ser feliz um dia

Africa, Africa, Africa
Africa minha, Africa nossa
Africa, Africa, Africa
Berço di mundo, continente fecundo

Diguenté Sénégal ak Cap-Vert mané soréwoul
Soumeu yeugone né niari rewyi ben-la
Sama guente bi magni gnane Yallah wone ma ko
Africa done bene rew n'dakhe yadi sounou Yaye

Africa Africa Africa
Jamma gna yendoo jamma gné fanaan
Africa Africa Africa
Jamma gna yello jamma gné fanaan

Céu ja clareá
Consciença ja desanuviá
Ja tchiga hora, pa enfrentá realidade
Um povo sofredor
Ja calmá sê dor
Pa'l bem vivê, na paz e na progresso

Africa, Africa, Africa
Africa minha, Africa nossa
Africa, Africa, Africa
Berço di mundo, continente fecundo

Domou Africa na niou bolo té djapanté
Bougnou djapanté geuneu am dolé
Kone sama guente bi magni niane Yallah wone ma ko
Africa done bene rew nakhe modi sounou Yaye

Africa Africa Africa
Jamma gna yendoo jamma gné fanaan
Africa Africa Africa
Jamma gna yello Té jamma gné fanaan

Africa - sounou, Africa
Africa minha, Africa nossa
Africa - sounou, Africa
Africa minha, Africa nossa

inviata da Riccardo Venturi - 12/2/2018 - 09:44




Lingua: Francese

La traduzione francese proveniente dal blog Lengunga la pemba (blog di Obambé Mboundze), 17 dicembre 2011.

rogamar

La traduzione è sia della parte in creolo capoverdiano, sia di quella in wolof. Riprodotta anche da Lyricstranslate, dove sembra sia servita come "base" per altre traduzioni (come del resto chiaramente specificato dai traduttori). Qua e là è stato corretto qualche refuso. [RV]
NOTRE AFRIQUE

Afrique, Afrique, Afrique …
Mon Afrique, notre Afrique

Le ciel s’est éclairici
Les consciences se sont illuminées
L’heure est venue d’affronter la réalité
Un peuple qui a souffert a apaisé sa douleur
Pour vivre dans la paix et le progrès
Si nous avons foi dans nos capacités
Mère Afrique sera heureuse un jour

Afrique, Afrique, Afrique …
Mon Afrique, notre Afrique
Berceau du monde
Continent fécond

Le Cap-Vert et le Sénégal ne sont pas éloignés
Je peux dire que ces deux pays font Un
Aussi vrai que nos terres sont jumelles
Autant nos destins se scellent
Je prie le bon Dieu pour les États-unis d’Afrique
Pour qu’enfin mon rêve devienne réalité
Car Afrique tu es notre Mère

Afrique, Afrique, Afrique …
Jour et nuit que la paix soit avec toi
Afrique, Afrique, Afrique …
Jour et nuit que la paix soit avec toi

Le ciel s’est éclairci
Les consciences se sont illuminées
L’heure est venue d’affronter la réalité
Un peuple qui a souffert
A apaisé sa douleur
Pour vivre dans la paix et le progrès

Afrique, Afrique, Afrique …
Mon Afrique, notre Afrique
Berceau du monde
Continent fécond

Fils d’Afrique unissons-nous, donnons-nous la main
Car l’union fait la force
Je prie le bon Dieu pour les Etats-unis d’Afrique
Et qu’enfin mon rêve devienne réalité
Car Afrique tu es notre Mère

Afrique, Afrique, Afrique …
Jour et nuit que la paix soit avec toi
Afrique, Afrique, Afrique …
Jour et nuit que la paix soit avec toi

Afrique – notre Afrique …
Mon Afrique, notre Afrique
Afrique – notre Afrique
Mon Afrique, notre Afrique …

inviata da Riccardo Venturi - 12/2/2018 - 10:36




Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
12 febbraio 2018 11:26

Due parole dello pseudo-traduttore. In generale, non mi piace tradurre traduzioni; ma non conosco il wolof. Anch'io, quindi, mi sono basato sulla traduzione francese. Ho cercato di “rimediare” attenendomi un po' di più alla parte in creolo capoverdiano così come cantata dalla grande Cesária Évora, che Iddio la abbia veramente in gloria anche se non esiste. Naturalmente non conosco nemmeno il creolo capoverdiano, ma tra le lingue creole è senz'altro una di quelle che più ha mantenuto la somiglianza con la lingua di derivazione (il portoghese).
AFRICA NOSTRA

Africa, Africa, Africa...
Africa mia, Africa nostra

Il cielo si già schiarito
Le coscienze si sono rasserenate [1]
È venuta l'ora di affrontare la realtà
Un popolo sofferente ha placato il dolore
Per vivere bene nella pace e nel progresso
Se avremo fiducia nelle nostre capacità
Madre Africa sarà felice un giorno

Africa, Africa, Africa...
Africa mia, Africa nostra
Africa, Africa, Africa
Culla del mondo, continente fecondo

Il Capo Verde e il Senegal non sono lontani
Posso dire che questi due paesi sono un tutt'uno
E è pure vero che le nostre terre sono gemelle
E così pure i nostri destini si uniscono l'uno all'altro
Prego il buon Dio per gli Stati Uniti d'Africa
Perché il mio sogno si avveri
Perché, Africa, tu sei la nostra Madre

Africa, Africa, Africa...
Giorno e notte la pace sia con te
Africa, Africa, Africa...
Giorno e notte la pace sia con te

Il cielo si già schiarito
Le coscienze si sono rasserenate
È venuta l'ora di affrontare la realtà
Un popolo sofferente ha placato il dolore
Per vivere bene nella pace e nel progresso
Se avremo fiducia nelle nostre capacità
Madre Africa sarà felice un giorno

Africa, Africa, Africa...
Africa mia, Africa nostra
Africa, Africa, Africa
Culla del mondo, continente fecondo

Figli dell'Africa, uniamoci, diamoci la mano
Perché l'unione fa la forza
Prego il buon Dio per gli Stati Uniti d'Africa
Perché finalmente il mio sogno si avveri
Perché, Africa, tu sei la nostra madre

Africa, Africa, Africa...
Giorno e notte la pace sia con te
Africa, Africa, Africa...
Giorno e notte la pace sia con te

Africa, Africa nostra
Africa mia, Africa nostra
Africa, Africa nostra
Africa mia, Africa nostra...
[1] Ovvero le coscienze si sono "snuvolate".

12/2/2018 - 11:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org