Lingua   

Ausgebombt

Sodom
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Remember The Fallen
(Sodom)
I Am the War
(Sodom)


sdm


I Sodom sono una delle più influenti band della scena Thrash Metal tedesca, di metà anni 80.
Hanno sempre parlato della guerra, mettendone in luce i lati negativi e logoranti.
Tra le tante canzoni a disposizione, ho scelto forse la più esplicita, oltre che una delle più famose.
We've drudged many decades to live free from care
The war began it was enough to drive us to despair
A time when bread was more worth than pure gold
We missed the warmness saved us from the wintry cold

No trade with death
No trade with arms
Dispense the war
Learn from the past

Ausgebombt
Ausgebombt
Ausgebombt
Ausgebombt

Slogans to hold out till end dreams ramble to the sky
Evacuated far away we left everything behind
Fifty hundredweight bombs dashed us to the ground
When military air raids stormed the land abound

No trade with death
No trade with arms
Dispense the war
Learn from the past

Death
Arms
War
Past

Political tyranny exercised by morbid despots
Bombardment of fire wasn't win but loss
Corpses buried under ruins and debris
No more war the solution all the nation need

No trade with death
No trade with arms
Dispense the war
Learn from the past

Ausgebombt

inviata da Reno - 10/3/2006 - 18:04




Lingua: Tedesco

La versione in tedesco, uscita su un singolo dell'epoca.
AUSGEBOMBT

Er ließ nicht auf sich warten
War doch abzusehen
Der Krieg kam über Nacht
Was wird mit uns geschehen
Inflation des Geldes
Wir opfern unser Pferd
Wir haben kaum zu fressen
Denn Gold ist nichts mehr wert

Spielt nicht mit dem Tod
Der Krieg ist nicht mehr weit
Vernichtet eure Waffen
Lernt aus der Vergangenheit

Ausgebombt!
Ausgebombt!
Ausgebombt!
Ausgebombt!

Die Wochenschau bringt es an den Tag
Der Feind kommt immer näher
Holt aus zum Gegenschlag
Setzt sich hart zur Wehr
Bomben fallen vom Himmel
Verzehren unser Blut
Angst erfüllt die Seelen
Furcht schlägt um in Wut

inviata da Alberto - 10/4/2007 - 10:54




Lingua: Italiano

Versione italiana (rivista un po' da RV)
BOMBARDATO VIA!

Abbiamo lavorato per decenni
per vivere liberi dalla colpa
la guerra iniziava ed era già
abbastanza per portarci alla disperazione
un tempo quando il pane
valeva più dell'oro puro
abbiamo perso il calore
che ci ha salvati dal freddo pungente

Non commerciare con le armi,
non commerciare con la morte
distribuisci la guerra,
impara dal passato

Bombardato via!
Bombardato via!
Bombardato via!
Bombardato via!

Slogan per tenere i sogni
vivi fino alla fine
passeggiata nel cielo
evacuati lontano,
lasciamo dietro ogni cosa
500 kg di bombe
buttate su di noi, a terra
quando gli incursori aerei dei militari
volarono abbondantemente sopra le terre
morte, armi, guerra, passato,

Bombardato via!

dittatori politici ammaestrati
da tiranni malati
il bombardamento di fuoco
non ha vinto, ha perso
corpi seppelliti
sotto le rovine e i detriti
non più guerre le soluzioni
di cui le nazioni hanno bisogno.

Bombardato via!

10/4/2007 - 11:36



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org