Lingua   

La chanson du forçat (Vidocq)

Serge Gainsbourg
Lingua: Francese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Le Nouveau Western
(MC Solaar)
La guerre et la paix
(François Rabbath)
Aung San Suu Kyi
(Jane Birkin)


Parole di Serge Gainsbourg
Musica fortemente ispirata a Bob Dylan (Ballad Of Hollis Brown)
vidocq-gainsbar

Nel 1966 Gainsbourg scrisse la colonna sonora per "Vidocq", lo sceneggiato televisivo dedicato alle gesta di uno dei più famosi eroi popolari francesi, François Vidocq (1775-1857), soldato della Rivoluzione e disertore, criminale esperto in evasioni ma anche poliziotto e detective in stile "braccio violento della legge", imprenditore fallito e scrittore di successo...
Qui ne s'est jamais laissé enchaîner
Ne saura jamais c'qu'est la liberté
Moi oui, je le sais
Je suis un évadé

Faut-il pour voir un jour un ciel tout bleu
Supporter un ciel noir trois jours sur deux
Je l'ai supporté
Je suis un évadé

Faut-il vraiment se laisser emprisonner
Pour connaître le prix de la liberté
Moi je le connais
Je suis un évadé

Est-il nécessaire de perdre la vue
Pour espérer des soleils disparus
Je les vois briller
Je suis un évadé

Qui ne s'est jamais laissé enchaîner
Ne saura jamais c'qu'est la liberté
Moi oui je le sais
Je suis un évadé.

inviata da Alessandro - 22/1/2009 - 22:07




Lingua: Italiano

Versione italiana di martina
LA CANZONE DEL FORZATO (VIDOCQ)

Chi non si è mai fatto incatenare
non saprà mai cos'è la libertà
ma io sì che lo so
sono un evaso

Davvero per vedere un giorno il cielo blu
bisogna sopportare un cielo nero due giorni su tre?
Io l'ho sopportato
io sono un evaso

Davvero bisogna farsi imprigionare
per conoscere il prezzo della libertà?
Io lo conosco
io sono un evaso

È davvero necessario perdere la vista
per sperare in soli scomparsi?
Io li vedo brillare
io sono un evaso

Chi non si è mai fatto incatenare
non saprà mai cos'è la libertà
ma io sì che lo so
sono un evaso

inviata da martina - 6/3/2010 - 00:11




Lingua: Inglese

Versione inglese di martina
SONG OF A CONVICT (VIDOCQ)

Who has never had chains
will never know what freedom is
I know it
I'm a fugitive

Should we suffer two days of storms
to see one day of blue skies?
I suffered it
I am a fugitive

Should we know heavy chains
before we know the price of freedom?
I've known them
I'm a fugitive

Should we be blind
to hope for vanished suns?
I see them shine
I'm a fugitive

Who has never had chains
will never know what freedom is
I know it
I'm a fugitive

inviata da martina - 6/3/2010 - 00:18



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org