Lingua   

Strati di paci

Mario Incudine
Lingua: Siciliano


Ti può interessare anche...

L’amanti miu
(Francesco "Ciccio" Giuffrida)
Salina
(Mario Incudine)
Malaerba
(Mario Incudine)


[2005]
Testo e musica di Mario Incudine
Album: Anime Migranti [2011]
Album


ll brano col titolo "Strati" era già presente nel precedente album del 2005, Terra. Mancava nel finale dei cori e dell'invocazione della PACE, che invece caratterizza questa versione dal vivo del 2010. Da qui la decisione di inserire questa versione, giacché oggi, 20° giorno di guerra in Ucraína, abbiamo bisogno di strati più brevi che conducano al silenzio delle armi ..

Line-up:
Antonio Vasta (fisarmonica, organetto e zampogna), Antonio Putzu (fiati etnici), Manfredi Tumminello (chitarre), Pino Ricosta (basso), Emanuele Rinella (batteria), Mario Incudine (voce solista e chitarra).
Strati chini di petri,
di maìđđi chini di muđđìchi
Strati chini di suli,
di viđđani a cavàđđu ai muli
Stati chini di fumu,
chini di fami, friddu e pani duru
Strati chini di stenti
dunni s'ammìscanu macari 'i santi ..

Èccala la paisàna
pari ca vasa muta đđi scalùna,
me matri nna vanèđđa ca vannía:
«Arricàmpiti ca sona la 'vi María!»

Terra terra terra, beđđa terra
ccà c'è cu è cujètu e cu sferra,
cu ti pigghja a muzzicùna e cu t'abbràzza,
cu cianci e cu si jinki a so visàzza

Terra terra terra di la genti
ca 'mmenzu a nenti càmpanu cuntènti,
Terra de cu' un jornu appi a scappàri
je ora stava accussì, tira a campàri ..

Strati chini di saŋŋu,
chini di acqua, ventu, pagghjia e faŋŋu
Strati chini di genti:
c'è cu s'abbràzza e cu si dici nenti
Strati au lusciu 'a luna
c'è cu ìi prominti e c'è cu li duna
Strati chini di genti
chini di musichi e di musicanti..

E sona la campana
ca vagna l'occhi da ciaramiđđàra,
ca sònunu ammènzu di la vía,
cantànnu pasturali e litanìa.

Terra terra terra, terra santa
cu hav' 'a muglieri beđđa sempri canta
cu havi danari picca sempri 'i cunta,
ma di la morti ccà nuđđu si scanta.

Terra terra, terra di surfàri
puru 'na vecchia ccà nni pari 'u suli!
Terra di sirinàti e cuncirtíni,
terra di friscalètti e tammurríni ..

Viri di tubiliannu
'u munnu va fyrriànnu,
miru li maravigghi
li cosi ca su' 'n funnu.
Armuzza caminanti
va pi la vía rabbjànnu
riggènnu su 'nu peri
comu fa 'u me dulúri
Affèrru sulu 'u beni
pi dàriti l'amuri,
lassu la strata tinta
pi 'na jurnàta 'i suli.
Genti di tutti 'i razzi
firmàmunni un mumèntu,
gudèmunni 'stu ventu
ca nni fa arripiglïàariiii .. (nni fa arripigghjari)
ca ammútta e nni vulía, (c'ammútta e ni vulía)
ca scaccia 'i diavuli ( ca scaccia 'i diavuli .. )
e nni fa arricurdàri (e chi nni fa arricurdàri)
quantu su' 'nùtuli li mali palori .. (si c'è l'omu ca ajúta àutru òmu
e lu frati c'abbrazza lu frati: sùnnu belli li strati, sùnnu belli li strati!)

quantu su' 'nùtuli li mali paroli ..(sunnu belli li strati
c'è bisognu d'ajutu pi 'n'àutru uomu
e d'un frati c'abbràzza li frati,
c'è bisognu di paci,
c'è bisognu di paci !
Si c'è l'omu ca ajuta autru omu
e lu frati c'abbràzza lu frati
sùnnu belli li strati,
sunnu belli li strati !
C'è bisognu di l'omu c'aiuta l'atru omu
e d'un frati c'abbràzza li frati
c'è bisognu di paci,
c'è bisognu di paci !
C'è bisognu di l'omu ca aiuta l'atru omu
e d'un frati c'abbrazza li frati
c'è bisognu di paci,
c'è bisognu di paci ! ..)

inviata da giorgio - 15/3/2022 - 09:25



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org