Lingua   

Loris

Mè, Pék e Barba
Lingua: Italiano (Emiliano parmigiano)


Ti può interessare anche...

Hanno crocifisso Giovanni
(Marlene Kuntz)
Lanciotto Ballerini
(anonimo)
Marciar Marciar
(Alfredo Di Dio)


2020
Favola Umida
Favola

Dedicata a Loris Minozzi
Fontevivo 8 agosto 1923-Montagnana 15 aprile 1944
Risiedette a Roccabianca.Partigiano, morì in combattimento contro i nazifascisti.
Morto in due giorni diversi vuol dire che non sei morto mai
cantiamo questi versi per raccontare al mondo chi sei
Loris

Quand’às leva al sùl, guarda śò un secónd
i t’han dedicà la piaśa pü bèla dal mónd
àtar che celülar e partìdi ad balóŋ
mörar a vint’àn per la Libérasióŋ*

Con Montagnana e Cavestro a Casa Magnani hai mostrato chi sei
il distaccamento del Griffith sull’appennino siete stati eroi
Loris

Quand’às leva al sùl, guarda śò un secónd
i t’han dedicà la piaśa pü bèla dal mónd
àtar che celülar e partìdi ad balóŋ
mörar a vint’àn per la Libérasióŋ

Uomo che mostri i tuoi denti e ti senti forte
col povero che rischia tutto e sfida la sorte
la terra è di chi la rispetta con dignità
lotta a volte fugge per la libertà
parole senza pensiero ed un chiodo fisso
piantato nel vuoto cosmico del tuo abisso
ospite che ti accompagna da molto tempo
ha creato il deserto immenso del sentimento
la storia non è servita e non servirà
a insegnare di avere un cuore ad aver pietà
abbiamo bisogno di armi e della violenza
per capire come farne a meno e restarne senza
io avevo vent’anni di forza e vento per volare
nel cielo di un mondo diverso, meno criminale
io ti lascio in custodia da allora queste parole:
“fai volare il pensiero più libero senza paure”
* Quando si alza il sole guarda giù un secondo
ti hanno dedicato la piazza più bella del mondo
altro che cellulare e partite di pallone
morire a vent’anni per la liberazione

inviata da Dq82 - 7/10/2021 - 16:26



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org