Lingua   

Zone rosse

Riccardo Scocciante
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

We Didn't Spread the Virus
(Five Times August)
Chant pour la belle saison
(Robert Desnos)


[8-3-2021]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Riccardo Scocciante
Musica / Music / Musique / Sävel: Massimo Ranieri, Rose rosse, Bigazzi-Polito, 1970

Forse è un po' difficile immaginarlo, ma anche il nostro Riccardo Scocciante ha un quore. Avere un quore sotto questi chiardiluna (Måneskin, in danese) è straordinariamente difficile, se non hai una regolare famìllia, gli affetti stabili, i congiunti, i fidanzati contingentati e quant'altro. Così R.S., che -pochi lo immaginerebbero- ha una findanzata da una caterva d'anni, la quale abita però a centinaja di chilometri di distanza, si è lasciato andare a questa sospirata canzone d'amore ai tempi del Covid, che certo non mancherà di commuovere i tanti che vivono la stessa o una simile situazione. Vista l'atmosfera sarremese, perché Sarremo è Sarremo, ha deciso di adattarla a un celebre e vecchio successo di Massimo Ranieri di oltre cinquant'anni fa, quando Sarremo non era ancora un guazzabuglio di calciatori e ragazzotti mezzi gnudi. O tempora, o mores! Naturalmente, Riccardo Scocciante (che rimane sempre e comunque assai perfido), con questa sua aqquorata canzone scritta proprio l'Otto Marzo, coglie l'occasione per fare i propri auguri a tutte le donne! [AT-XXI]
Zone rosse per te
Han decretato stasera
E il tuo quore lo sa
Io non verrò da te

D'amore un po' si muore
Ti posso contagiare
Se io vengo da te
Mi sono tamponato
Non mi hanno vaccinato
Ci ho la febbre a treeee...
ntasette e sette o otto,
Meglio far marcia indietro,
Amore sai perché,
Nel quore del mio quore
Ci ho Pfàizer oltre che te!

Forse un giorno le zone
Non ci saran più,
Ma intanto siamo bloccati
E non vengo da te...

Zone rosse per te
Han decretato stasera,
E il governo lo sa,
Tutti a casa, e olé!

D'amore un po' si muore,
Sto qui a casa da solo
Fisso su Iù Porn,
Sperando, amore mio,
Non lo voless' Iddìo,
Che 'un mi metti le còrn,
Stasera han decretato
Diciotto zone rosse,
Amore, sai che c'è...
Domani piglio i' treno,
E si starà a vedé'...!

Forse un giorno le zone
Non ci saran più,
Io passerò le reggiòni
Per venir da te...!

Zone rosse per te
Han decretato stasera,
E domani la multa
Io piglierò per te...!

inviata da L'Anonimo Toscano del XXI Secolo - 8/3/2021 - 10:29



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org