Lingua   

Due Sicilie

Amerigo Verardi
Lingua: Italiano



Campi di grano per sempre
Odore di pane e sterminio
Poveri cristi pendenti
Con le loro case bruciavano
Per l’Unità (già... già...)

Non te lo dicono a scuola
Qual è il prezzo pagato
Meglio dimenticarlo
Di chi è il sangue versato
Per l’Unità

L’alba nasce dal primo binario
Bacia Napoli ed Ercolano
Due Sicilie, un piano ha l’invasore
Depredarti e far l’Italia
Dove la memoria muore

Campi di latte per sempre
Odore di sangue innocente
Urlano “mamma” i bambini
Passato che lorda il presente
Signori: è l’Unità

Quanto è costata l’Unità
Scrivetelo sui libri di storia
Dillo ai tuoi ragazzi, professò
Chi erano i briganti, professò

Due Sicilie in mano al predatore
Violenta, uccide e fa l’Italia
Mentre la memoria muore
L’alba è un nuovo sole già malato
Mezzogiorno a colazione
È la prima strage di Stato (già... già...)


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org