Lingua   

Le ragazze della guerra

Chiara Riondino
Lingua: Italiano



Scendevano le ragazze giù dal poggio,
Scendevano in bicicletta con le ali
Le calzettine giù fino al ginocchio
E il naso rosso d'inverno e d'estate

Mi sembra di vederle ancora adesso
Con quei sorrisi da eterne fidanzate,
Ridere tra di loro e pedalare
Su strade bianche polverose sterrate.

Erano le ragazze della guerra,
Con gli occhi chiari dentro un tempo duro
Con l'incoscienza della giovinezza
Sfidavan la vita immaginando un futuro

Erano le ragazze della guerra,
Dolci bambine dall'abito blu
Staffette silenziose, anime coraggiose
A pedalare ancora, ancora e ancora.

Mi sembra di vederle ancora adesso
Dolci bambine dall'abito blu
Staffette silenziose, anime coraggiose
A pedalare ancora come allora
A pedalare ancora come allora.

...Perché il 25 aprile non è di tutti. È per tutti.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org