Lingua   

Il mondo

Attilio Fontana
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Ogni giorno alle 18
(Willie Peyote)
Canto il coprifuoco dalle 22 alle 5
(Francesco Vaccini)
Sesto San Wuhanni
(Ahmed il Lavavetri)


[2020]
Parole / Lyrics / Paroles / Sanat: Anonimo Toscano del XXI Secolo
Canta / Performed by / Chante / Laulaa: Attilio Fontana
Musica / Music / Musique / Sävel: Il mondo, Jimmy Fontana (1965)

Fontana


No, stanotte amore
Io non dormo accanto a te
Ti devo dire,
Mascherine non ce n'è
E in Lombardia
Gira il virus come sempre

Gira, il virus gira
Nelle valli bergamasche
Nella bassa lodigiana
E, parola di Fontana
Con rigore e con costanza
Ora faccio l'ordinanza

Il mondo
Si ferma al nostro confine
E non ci dà le mascherine,
Io vi rinchiudo senza fine

Un mondo,
Di residenze assistite,
Le mascherine son finite,
Dove son, non si sa !

Gira, il virus gira
E mi sento un po' convulso
Tra le bare del Trivulzio
Ma, parola di Fontana
Io lo giuro su mi zia
Ve le mando in farmacia [1]

Il mondo
Si ferma al nostro confine,
E non ci abbiam le mascherine,
Peccato, eran tanto carine

Un mondo
Di mascherine e di tamponi,
Son quarantanove milioni
Dove son, non si sa !

Un mondo
Di mascherine e di tamponi,
Son quarantanove milioni
Dove son, non si sa !

Stanotte amore io non dormo accanto a te
Statti calmina, mascherine non ce n'è
Ne ho solo una e me la tengo per me,
Tengo per me...!
[1] Forse.

7/4/2020 - 19:32



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org