Lingua   

Il nonno e il suo violino

Mè, Pék e Barba
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

King's Cross
(Pet Shop Boys)
La nevicata
(Mè, Pék e Barba)


2015
Cartacanta
Carta

feat. Danilo Sacco
Vita di miniera vita dura
il piccone che batte sulla terra
Vita di miniera vita scura
solo una luce a ricercare terra

La pietra a volte suona bene
se colpisci la giusta venatura
diceva che era come la mia voce
un La perfetto per l'accordatura

Aspettavi la sera il suo ritorno
dopo cena davanti al camino
si lavava e profumava prima
si abbracciare e suonare il suo violino

Il Nonno suona, suona il suo violino
il Nonno sogna la sua libertà
perché diceva:" la vita è una sola,
la vita è Musica"!!

Ogni sera una musica diversa
la pensava col piccone fra le mani
sognava una vita sopra un palco
fra gli applausi degli spettatori

Le sue dita dure come cuoio
color nero che non vien più via
e i polpastrelli sfioravano il legno
e all'improvviso partiva la poesia

poi quel giorno chissà cosa hai pensato
quando la roccia ha segnato il tuo destino
stavi scrivendo una musica perfetta
per quella sera per il tuo bambino

Il Nonno suona, suona il suo violino
il Nonno sogna la sua libertà
perché diceva:" la vita è una sola,
la vita è Musica"!!

Il Nonno suona, suona il suo violino
il Nonno sogna la sua libertà
perché diceva:" la vita è una sola,
la vita è Musica"!!

inviata da Dq82 - 22/3/2020 - 18:40



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org