Lingua   

Che giorno è

Raf
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Cosa resterà di questi euro 80
(Andrea Tosatto)
Jamás
(Raf)
Cosa resterà di questi euro ottanta
(Riccardo Scocciante)


Era il tempo che quelli come me
Erano contro quell’Italia, quel mondo
C’era dentro di noi quella rabbia che
Che divenne uno sparo di piombo
E la mia verità
Qualunque sia stata o sarà
Morirà soffocata qui dentro

Ma che giorno è, fuori, oltre quegli alberi?
Ma che mondo c’è, fuori, in mezzo agli uomini?
Voglio vivere ora
Nascere ancora
Una volta ancora in più

Sono qui a metà
Colpevole e vittima
Della storia o di me stesso, chissà...
E la mia libertà
È una vela che va
Sale in alto, leggera nel vento

Ma che giorno è, fuori, oltre quegli alberi?
Ma che mondo c’è, fuori, in mezzo agli uomini?
Voglio vivere ora
Nascere ancora
Una volta ancora in più
Voglio vivere ora
Nascere ancora
Una volta ancora in più

inviata da Alberto Scotti - 31/10/2019 - 03:29



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org