Lingua   

Brigata "Valpesio"

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La Veglia del Partigiano
(anonimo)
Bebi Patrizi
(Sambene)


Il testo è riportato nel libretto "Canta Partigiano", 1947, pag.16, Panfilo editore in Cuneo, (vedi la pagina La Veglia del Partigiano)col seguente commento : Si canta sull'aria dell'inno del 62° Batt. Istruzione All.Uff. Alpini."
Sorgemmo al grido di riscossa
Che dall'Italia si levava
Per ridarle, combattendo
Tutti insieme l'antica libertà
Lasciammo casa e dolci amori,
Lo studio e tutto per l'Italia
E giurammo di tornare vittoriosi
E si tornerà.

Brigata Valpesio
La nostra bandiera
Ovunque portammo con fede e valor
Di fronte al nemico
Balzammo frementi
Al grido dei padri "qui si vince oppur si muor"
Brigata Valpesio
Brigata dei forti
Leviamo i fucili nel bacio del sol
Pei nostri caduti nel nome d'Italia
Fedeli alla Causa trionferem.

Dal Marguareis alla Bisalta
E da Sestrera al Gias Madonna
Noi guardiamo verso il piano
In attesa dell'ora di calar
Nel cielo echeggia il nostro canto
Un canto lieto di vittoria
Noi giurammo di tornare vittoriosi
E si tornerà.

Brigata Valpesio....
Nel petto ognun porta una croce
Rapita ai nostri cimiteri
Dove dormono sereni
I compagni che morte già chiamò
E' il nostro simbolo più sacro
Un talismano di Vittoria,
Noi giurammo di tornare vittoriosi
E si tornerà.

Brigata Valpesio...

inviata da gianfranco - 25/8/2019 - 08:54



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org