Lingua   

E sono sempre con noi

La Band del Pian Cavallone
Lingua: Italiano



E sono sempre con noi
Tra il sussurrare delle foglie
Il frusciare dell’erba
Nel battito l’attesa
Quando tremano le ginocchia
Nei morsi della fame
Col respiro corto
Partigiane di ieri
Instancabili e voloci
Arginaron la mare nera
E ridarono alle donne
Il profumo della dignità
Mentre uomini sordi
non volevan sentire ragione
ma ben presto capiron davvero
qual’era il valore

A Maria a Maria a Maria
A Teresa a Teresa a Teresa
Ad Augusta ad Augusta ad Augusta
A Gisella

E sono ancora tra noi
Le vestali della memoria
Col megafono per le strade
Negli allegri cortei
Coi volantini al banchetto
Coi loro canti spensierati
A difendere i diritti
Partigiane di oggi
Sempre in piazza
danno ascolto e voce
ai tempi contrastati
Con l’umano arcobaleno
A dolore in fondo al mare
Al di la del troppo fare
Che deve sopportate
Alla donna al bambino alla terra e alla pace

A Maria a Maria a Maria
A Teresa a Teresa a Teresa
Ad Augusta ad Augusta ad Augusta
A Gisella

Sono ancora tra noi


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org