Lingua   

Schiavo del Sistema

Atarassia Gröp
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Mi chiamo Nessuno
(Filippo Andreani)
Long Kesh
(Guacamaya)
Ora basta
(Atarassia Gröp)


1997
Risvolti Politico Sociali dell'Alcolismo Post-Adolescenziale
risvolti
Spendi venti carte pur di entrare in discoteca
a cercare una ragazza che ti faccia una sega
col sorriso idiota e la tua faccia d cretino
ti trascini in pista come un vero ballerino
poi col vestitino ben lavato e ben stirato
guardi le ragazze con il tuyo fare un po' scazzato
poi paghi da bere con i soldi di papà

Sei solo uno schiavo nelle mani del sistema
il sabato in discoteca e il giorno dopo in chiesa
tu ti senti un uomo e affoghi nelle tue nottata
ingoi birra e pillole drogate

Sposare una cubista è la tua grande aspirazione
conoscere albertino la tua massima emozione
ti senti come Brandon di Beverly Hills
un pupazzo nelle mani di Molella megamix
non ami le ragazze se non sono fotomodelle
se non te la danno subito e non "mangian le pastelle"
radio sempre a palla fissa su radio dee-jay

Sei solo uno schiavo nelle mani del sistema
il sabato in discoteca e il giorno dopo in chiesa
tu ti senti un uomo e affoghi nelle tue nottata
ingoi birra e pillole drogate

inviata da Dq82 - 2/5/2019 - 10:43



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org