Lingua   

Η σφαίρα

Geenna Pyros / Γέεννα Πυρός

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

La canción quiere
(Alfredo Zitarrosa)
È mezzanotte
(Alfredo Bandelli)
Tο πιο δύσκολο μίλι
(Geenna Pyros / Γέεννα Πυρός)


I sfáira
[2013]
Testo e musica / Στίχοι και μουσική / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel: Γέεννα Πυρός - Geenna Pyros
Album / 'Αλμπουμ / Albumi: 'Ετος Μηδέν

algrig


Sono passati oramai più di dieci anni da quel 6 dicembre 2008, il giorno in cui, a Eparchia (un tempo il “quartiere anarchico” di Atene e ora, sembra, ben avviato a diventare quartierino alla moda, “alternativo” e quant'altro), l'eroico poliziotto Epaminondas Korkoneas sparò al quindicenne Alexis Grigoropoulos, facendolo secco con una “pallottola vagante” nel periodo più buio della crisi greca. Dieci anni, ma sembrano già un secolo; lo scorso dicembre, neppure noialtri ce ne siamo nemmeno accorti. Lo “sbirro adulto”, il Korkoneas, nel 2010 si è preso l'ergastolo (in Italia, va detto, si sarebbe preso una ramanzina, due o tre mesi pro forma e, in seguito, una promozione -Genova docet-) anche se, attualmente, è in corso a Lamia un processo d'appello. Per quel che riguarda questo sito, i Geenna Pyros (Geenna di Fuoco) erano stati “scovati” da Gian Piero Testa nel 2013 con una canzone proveniente dal loro secondo album, 'Eτος μηδέν (“Anno Zero”), che circolava (e continua a circolare) liberamente in rete; il mai troppo compianto e rimpianto GPT si riprometteva di continuare a tradurre i brani di quell'album, e ci chiedeva un parere se andare avanti. Colpevolmente nessuno gli rispose, mentre -peraltro- i Geenna Pyros segnalavano la traduzione della loro canzone da parte di GPT sulla loro pagina del Libro de' Ceffi. Pagina nella quale, il 6 dicembre 2018, decimo anniversario dell'assassinio a sangue freddo (εν ψυχρώ) del ragazzino Alexis, la band ha segnalato questa canzone proveniente dall'album del 2013, e che qui viene ripresa e tradotta. Nessuno, io per primo, aveva dato l' “OK” al Testa -che, non c'è da dubitarne, in tre o quattro giorni avrebbe tradotto l'intero album con uno dei suoi famosi “paginoni”-; e così eccoci a una mattina di marzo del 2019 con questa canzone che ci riporta indietro, ma è un indietro che puzza disgraziatamente di presente e di futuro, di fascismo, polizie, “sicurezze” e repressione. E puzza sempre di più di giudici che giudicano i morti, non i loro assassini. [RV]
Μέσα στο όνειρο ανισσόροπου παλιάτσου
ταξιδεύει μια σφαίρα ενός ηλίθιου μπάτσου
που ξυπνάει απ' τη νάρκη κάποιον που 'χει διαλέξει
ένα ψέμα που τώρα πια δεν μπορεί να πιστέψει·

Και προσπαθεί, προσπαθεί
να επιστρέψει στην ροή·
προσπαθεί μα είν' αργά: όπου κι αν πάει
ακούει την πιστολιά.

Είναι νωρίς, πολύ νωρίς για να λυγίσω·
είναι αργά, πολύ αργά για να γυρίσω πίσω.
Μια εικόνα το μυαλό μου έχει στοιχειώσει:
τον δικαστή να δικάζει το νεκρό
το Δεκέμβρη του '08.

inviata da Riccardo Venturi - Ελληνικό Τμήμα των ΑΠΤ "Gian Piero Testa" - 11/3/2019 - 11:16




Lingua: Italiano

Traduzione italiana / Μετέφρασε στα ιταλικά / Italian translation / Traduction italienne / Italiankielinen käännös:
Riccardo Venturi, 11-3-2019 11:18

'Etos Midèn
IL PROIETTILE

Nel sogno di un pagliaccio squilibrato
viaggia il proiettile di uno sbirro adulto
che sveglia dal torpore qualcuno che ha scelto
una menzogna a cui ora non può più credere

E prova, e prova
a tornare in circolazione:
ci prova, ma è tardi: ovunque vada,
sente lo sparo.

È presto, troppo presto per piegarmi:
è tardi, troppo tardi per tornare indietro.
Ho un'immagine in testa come un fantasma:
il giudice che giudica il morto
del dicembre '08.

11/3/2019 - 11:19




Lingua: Inglese

English translation / Μετέφρασε στα αγγλικά / Traduzione inglese / Traduction anglaise / Englanninkielinen käännös:
Riccardo Venturi, 11-3-2019 11:20

geennapyros
THE BULLET

In the dream of an insane clown
The bullet shot by a grown up cop is flying
Shaking out from torpor someone who chose
A lie he can't believe now any longer

And he tries, he tries
To get back in circulation:
He tries, but it's too late: wherever he goes,
He can hear the shot.

It's too soon, to soon to yield:
it's too late, too late to draw back.
An image haunts me in my head like a ghost:
The judge trying the victim
Of December 2008.

11/3/2019 - 11:21



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org