Lingua   

Belfast

Gino D'Eliso
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

I bambini di Sarajevo
(Gino D'Eliso)
Free Belfast
(Owen McDonagh)
Radio Belgrado
(Gino D'Eliso)


1983
Cattivi pensieri
Cattivi pensieri
E' starno come piova anche d'agosto in questa città
è incredibile le storie che raccontano in questa città
è strano come cantino sempre in questa città
è strano come muoiano di maggio in questa città

E fammi gridare a Belfast con te
Morire di più a Belfast con te
non ci torno più

Le strade fangose
le fabbriche e i fuochi
si mangia anche male
e i segni son di guerra
e i segni son di guerra
bambini cattivi
bambini cattivi
soldati agli incroci
soldati agli incroci

E fammi gridare a Belfast con te
Morire di più a Belfast con te
non ci torno più

E i folletti delle fiabe non li ho visti mai mai mai
ma in compenso della lotta tra le case ho respirato gas
è incredibile cadevano tanto in questa città
è strano come muoiano di maggio in questa città

E fammi gridare a Belfast con te
Morire di più a Belfast con te
non ci torno più

leggi un'agenzia
leggi un'agenzia
non ce l'ha mai detto
non ce l'ha mai detto
l'estate fa freddo
l'estate fa freddo
si spara dai tetti
si spara dai tetti
e le cornamuse
e le cornamuse
che sembrano gatti
che sembrano gatti

E fammi gridare a Belfast con te
Morire di più a Belfast con te
non ci torno più

inviata da Dq82 - 27/2/2019 - 12:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org