Lingua   

Ohè Nico' (Canto dei pescatori di corallo)

anonimo
Lingua: Siciliano (Siculo-napoletano)

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Refugee
(Noel Gardner)
Ora è ‘mpiraturi
(Giuseppe Schiera)
Amici amici chi 'n Palermu jiti
(Rosa Balistreri)


[+1875]
Canzone popolare siciliana
A folksong from Sicily
Chanson populaire sicilienne
Sisilian kansanlaulu

vinnicuvinni


Mimmo Mòllica: VINNI CU VINNI
"Ethno Folk Italia Gli Anni '70" - The Universal Music Collection, 2010 - 6 × CD, Compilation, Remastered,
0602527475271


Canto dei pescatori di corallo. I pescatori in alto mare virano girando l’argano, cantando in cadenza. Ohè, Nico’, ohè, Nico’, metti corallo rosso nella bascula. E il corallo che affiora dal fondo del mare riempie gli occhi di bellezza, il cuore di speranza e la bilancia di denaro.
Ohè Nico’, canto dei pescatori di corallo, è comune ai marinai del trapanese, in Sicilia, e napoletani. La stessa struttura del canto, così come il lessico, mirabilmente ne risentono.
Tra il 1875 e il 1880, la scoperta di rigogliosi banchi di corallo nel mare di Sciacca e di Trapani attrasse una moltitudine di barche provenienti da Napoli (in particolare), dove la pesca e la trasformazione del corallo venivano praticate già da tempo.
Questo spiega il formarsi di un gergo siculo-partenopeo, che in questo canto è ben presente e può dirsi davvero esemplare.
Ohè, Nico’, ohè, Nico’
mitti curallu russu 'ncoppa 'a bascula.
Ohè Nirà, ohè Nirà,
e viri comu assumma lu cura’.

Uta cata ut, uta cata ut
e comu su belli i maccarru’.
E issi issi è, e issi issi è,
e viri comu assumma lu cura’.

Ohè Nico', ohè Nico',
e si nni iamu 'ncoppa 'a sicca no,
e viri comu assumma lu cura’,
e si nni iamu 'ncoppa 'a sicca no.

Uta cata ut, uta cata ut
e comu su belli i maccarru’.
E issi issi è, e issi issi è
e viri comu assumma lu cura’.

E tira, oh tira,
e viri comu assumma lu cura’.
E tira, oh tira,
e viri comu assumma 'u sciarabbà. [1]

Ohè Nicò, ohè Nicò,
e si nni iamu 'ncoppa 'a sicca no,
e viri comu assumma lu cura’,
e si nni iamu 'ncoppa 'a sicca no.

E tira, oh tira,
e viri comu assumma lu cura’.
E tira, oh tira
e viri comu assumma 'u sciarabbà.
[1] Sciarrabba, sciarabba: da sarab, bevanda (vino o altre bevande alcoliche)

inviata da Mimì - 25/12/2018 - 11:26



Lingua: Italiano

Traduzione italiana / Italian translation / Traduction italienne / Italiankielinen käännös: Mimmo Mòllica
OHÈ, NICO'
[Canto dei pescatori di corallo]

Ohè, Nico’, ohè, Nico’,
metti corallo rosso nella bascule.
Ohè Nirà, ohè Nirà,
guarda come viene a galla il corallo.

Uta cata ut, uta cata ut
e come sono buoni i maccheroni.
Ed esso, esso è,
guarda come viene a galla il corallo.

Ohè Nico', ohè Nico',
e se finiamo sulla secca no,
guarda come viene a galla il corallo,
e se finiamo sulla secca no.

Uta cata ut, uta cata ut
e come sono buoni i maccheroni.
Ed esso, esso è,
guarda come viene a galla il corallo.

E tira, oh tira,
e guarda come viene a galla il corallo.
E tira, oh tira,
e vedi come viene a galla lo sciarabba.

Ohè Nico', ohè Nico',
e se finiamo sulla secca no,
guarda come viene a galla il corallo,
e se finiamo sulla secca no.

E tira, oh tira,
e guarda come viene a galla il corallo.
E tira, oh tira,
e vedi come viene a galla lo sciarabba.

inviata da Mimì - 25/12/2018 - 11:40



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org