Lingua   

Manifesto

Bandabardò
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Succederà
(Bandabardò)
Héros
(Bandabardò)
Papillons
(Bandabardò)


(2001)
L'inedito che apriva il primo disco live della Bandabardò, Se mi rilasso collasso...

Mandela Forum, 7 dicembre 2018. 25 anni Bandabardò. Foto di Matteo Bertelli
Mandela Forum, 7 dicembre 2018. 25 anni Bandabardò. Foto di Matteo Bertelli


Auguri per i venticinque anni della Bandabardò, festeggiati con un bellissimo concerto con tanti ospiti ieri sera al Mandela Forum di Firenze.

Meno stress e più farfalle


Meno stress e più farfalle, restate nudi e manifestate. Con i piccoli gesti, contro il lavoro, le occasioni perse e contro chi semina odio. Con la certezza che prima o poi succederà e i fricchettoni prenderanno il potere.
Oggi non lavoro,
oggi non mi vesto
resto nudo e manifesto

Sono fuori dal coro, nettamente diverso
le mode se ne vanno, io resto!
e manifesto!

contro
ogni occasione persa
i calci di rigore sulla traversa
Resto nudo e manifesto
Faccio un gesto e manifesto
Oggi guardo il cielo.

Penso a meno stress e più farfalle
meno chiacchiere alle spalle
Non ho più silenzio, non ho più un pretesto
gli eroi se ne vanno, io resto!
e manifesto!

contro
ogni occasione persa
i calci di rigore sulla traversa
contro
paranoie e tempeste
rimanere fuori
fuori dalle feste

Resto nudo e manifesto
Faccio un gesto e manifesto
Oggi guardo il cielo

Resto nudo e manifesto
Faccio un gesto e manifesto
Oggi guardo il cielo

Resto nudo e manifesto
Faccio un gesto e manifesto
Oggi guardo il cielo....

inviata da Lorenzo - 8/12/2018 - 15:22


Seguirà presto un video dell'esibizione con i Modena City Ramblers

Dq82 - 8/12/2018 - 16:25


completo anche del tonfo di Erriquez su "I cento passi"?

Lorenzo - 8/12/2018 - 16:31


Certo

8/12/2018 - 19:14


Io la leverei dagli Extra...

Riccardo Venturi - 8/12/2018 - 19:15


Caricato il video

Dq82 - 10/12/2018 - 05:46


20/2/2021 - 10:34


Commovente omaggio dei Modena City Ramblers nel concerto di San Patrizio per il 30° anniversario della band.
Medley "Se mi rilasso, collasdo/Manifesto"

Dq82 - 20/3/2021 - 18:35


thumb

Finaz racconta Erriquez e la Bandabardò: «Volevamo contrastare l’orrore col sorriso»

Chi meglio del chitarrista Alessandro Finazzo poteva spiegarci l'epopea di Enrico Greppi e della Bandabardò? Ecco la loro storia e il racconto commosso del saluto all'amico scomparso il 14 febbraio


Eravamo politici nel senso della polis, della cosa di tutti, e la filosofia che lui esprimeva era basata più che altro sul rispetto degli altri, sull’idea che se stai bene te sto bene anch’io, sulla libertà e sull’uguaglianza come valori imprescindibili. Il testo di Succederà lo spiega bene: per noi si trattava di contrastare l’orrore con il sorriso, di mettere i fiori nei cannoni.

O pensa a Manifesto: “oggi non lavoro, oggi non mi vesto, resto a nudo e manifesto”, ossia sono senza armi, non ho nulla addosso, non puoi nemmeno farmi del male.

27/3/2021 - 15:46



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org