Lingua   

La Republicana

anonimo


Lingua: Occitano


Ti può interessare anche...

Montsegur
(Claude Marti)
La beata
(Lou Dalfin)


Canzone legata alla Comune di Parigi scritta nel 1870.
"Badinguet" è il soprannome satirico dato a Napoleone III
da Bovisa In Canta
An plantat l'aubre qu'aviam tant desirat
Lo drapeu rotge lo tendrem arrosat
L'arrosarem de flors
De totei lei colors
Quand lei trufas florisson
Aquò serà la mòrt dei grands Carlistes

Aquelei bestias d'anar s'imaginar
Que lei preguieras lei fariàn retornar
N'alumon de flambèus
de cierges lei plus bèus
E quauquei bèlas brancas
Jamais lo chifon blanc vendrà en França

Ò! Puta d'aigla jamais faràs plus d'uòus
La Republica t'a cordurat lo cuòu
T'en anaràs cagar
Onte Badinguet sarà
Nòstre emperor de merda
Se n'anarà cagar a l'Ila d'Elba

inviata da adriana - 11/8/2017 - 11:39



Lingua: Italiano

Versione italiana da Bovisa In Canta
Hanno piantato l'albero che abbiamo tanto desiderato
Terremo irrigata la bandiera rossa
La riempiremo di fiori
di tutti i colori
Quando i bulbi fioriranno
Allora sarà la morte dei grandi Carlisti

Ma che bestie ad immaginarsi
Che le preghiere li avrebbero fatti tornare
Hanno acceso delle fiaccole
I ceri più belli
E qualche bel ramo
Ma mai lo straccio bianco arriverà in Francia

O puttana di un'aquila, non farai più uova
La Repubblica ti ha cucito il culo
Te ne andrai a cagare
là dov'è Badinguet
Il nostro imperatore di merda
Se ne andrà a cagare all'Isola d'Elba

11/8/2017 - 11:42


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org