Lingua   

Cantu per Nelson Mandela

Tavagna
Lingua: Corso


Ti può interessare anche...

Asimbonanga (Mandela)
(Johnny Clegg & Savuka)
White Wind
(Ewan MacColl)
A Palatina
(Canta u Populu Corsu)


[1987]
Album: Trà talle è radiconi

ttr

Il testo è ripreso da Paroles de chansons Corses.
À la fin di la so terra
L’Africa ci hà una piaca
Di vergogna
Sottu à la somma
U mondu neru si ne stà
Davanti à l’ochji sburlati
Di i zitelli sò i macelli
Venenu à testimognà
Per Nelson Mandelà.

Nant’à e labbre d’ogni ghjornu
Chì basgia ogni cunfina
Nasce un cantu
D’acciaru è di mele
Per quellu chì ùn sapia più
A dulcezza di a vita
Dopu à tamanta ferita
Cantu per la libertà
Di Nelson Mandelà.

inviata da Riccardo Venturi - 30/1/2007 - 23:43



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org