Lingua   

Il cielo è blu sopra le nuvole

Pooh
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

I Ribelli: Pugni chiusi
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
L'ultima notte di caccia
(Pooh)


Dall'album omonimo del 1992, il ventritreesimo dei Pooh.
cielo

Musica di Roby Facchinetti,
parole di Valerio Negrini
Tu, ragazza con gli occhiali,
stai lavando la vetrina.
Piangi lacrime sottili
tra la gente che cammina.
Sei incinta e innamorata.
Ma sua moglie fortunata
resta quella là.

Tu, signora consumata
da una vita prepotente,
hai un figlio che ha studiato;
non lavora ma pretende.
Sembra sempre più suo padre.
Che paura quando suona
quel telefono!

Ma il cielo è blu
sopra le nuvole.
E non è poi così lontano.
Dobbiamo arrampicarci e crescere
senza bisogno di nessuno!

Il cielo è blu
sopra le nuvole,
oltre il silenzio ed il rumore.
C'è chi ha le macchine e gli aerei,
però ha paura di volare.
Ma il cielo è blu
sopra le nuvole.

Tu, bambino, stai giocando
a una guerra senza fine.
La tua vita è in costruzione
sopra travi ballerine.
Costerà dei sacrifici,
ma nessuno ha molti amici.
Devi volerti bene tu!

Ma il cielo è blu
sopra le nuvole,
dietro la rabbia ed il dolore.
La vita è un pugno nello stomaco
solo per chi se lo fa dare.
E non è poi così difficile
amarsi oggi più di prima.
La brava gente si disintegra
quando si sente sola e scema.

Ma il cielo è blu
sopra le nuvole.

inviata da Salvo Lo Galbo - 22/5/2016 - 21:51



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org