Lingua   

Μουσολίνι άλλαξε γνώμη

Markos Vamvakaris / Μάρκος Βαμβακάρης

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Πειραιώτικος μανές
(Markos Vamvakaris / Μάρκος Βαμβακάρης)
Rom Tiriac Rom (Tor de' Cenci)
(Ivan Della Mea)
Tο μακρύ ζεϊμπέκικο για τον Níκο Κοεμτζή
(Dionysis Savvopoulos / Διονύσης Σαββόπουλος)


Mousolíni állaxe gnómi
[1941]
Στίχοι: Γιώργος Φωτίδας
Μουσική: Μάρκος Βαμβακάρης
1. ερμενευτής: Μάρκος Βαμβακάρης
2. ερμενευτής: Απόστολος Χατζηχρήστος

Testo di Giorgos Fotidas
Musica di Markos Vamvakaris
1° interprete: Markos Vamvakaris
2° interprete: Apostolos Hatzichristos

Markos Vamvakaris e Apostolos Hatzichristos.
Markos Vamvakaris e Apostolos Hatzichristos.


Come è lecito attendersi, in pochi paesi e in poche occasioni storiche si sono avute tante canzoni antimussoliniane come la Grecia del 1940 e della successiva occupazione nazifascista; in questo sito abbiamo cercato di darne sempre il massimo conto. "Specialista" del genere fu la vatessa nazionale Sofia Vembo; a sua differenza, il grande Markos Vamvakaris non mostrò però tanta ferocia contro l'Italia in sé, provandone compassione e mettendo realmente l'accento su come il "dvce" la avesse ridotta alla fame e al silenzio (e alla totale rovina, aggiungiamo noi). E dire che il dittatore greco Metaxas, che pronunciò il famoso OXI (che resterà sempre più famoso di quello, recente e fintissimo, di Tsipras), si era professato ammiratore di Mussolini... Sia quindi ben chiaro che, alle patriottate della Vembo (seppur comprensibili e giustificabili dal particolare contesto storico) preferiamo centomila volte quelle di Vamvakaris, che peraltro era un antifascista autentico. Da specificare che, in questa canzone, Vamvakaris si confonde un po' chiamando "Elda" chi invece si chiamava Edda, vale a dire Edda Mussolini coniugata Ciano. Un'altra che la pagò cara, quando il paparino le fece fucilare il maritino senza pensarci un attimo. [RV]
Βρε γρουσούζη Μουσουλίνι
πού `ν’ τα τόσα μεγαλεία
Πού `ταζες κάθε λιγάκι
στην καημένη Ιταλία

Την ετάραξες στην πείνα
κι είναι πια ξελιγωμένη
Μονάχ’ η δική σου τσέπη
είναι παραφουσκωμένη

Τα καημένα τα παιδιά της
δεν τολμούν να πούν κουβέντα
τους εράψατε το στόμα
συ ο Τζιάνος και η Έλντα

Μουσουλίνι άλλαξε γνώμη
έλα πια στα σύγκαλά σου
γιατί έφτασε η ώρα
να τινάξεις τα μυαλά σου

inviata da Riccardo Venturi - Ελληνικό Τμήμα των ΑΠΤ "Gian Piero Testa" - 6/10/2015 - 21:48




Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
Firenze, 6 ottobre 2015
MUSSOLINI, CAMBIA IDEA !

Ehi, Mussolini, sfigato,
dov'è tutta quella grandezza
che promettevi ogni pochino
alla povera Italia ?

L'hai gettata nella fame
e ora è più affamata di prima,
e soltanto la tua tasca
quella sì che si è gonfiata

I suoi figli disgraziati
non osano dire parola,
gli avete cucito la bocca
tu, Ciano e Edda

Mussolini, cambia idea!
Su, forza, ripìgliati
perché è arrivata l'ora
che tu ti faccia saltar le cervella.

6/10/2015 - 22:20


Che bello che anche in Italia si parli di Markos Vamvakaris e dell'antifascismo greco, che è da sempre, e tutt'oggi, valore molto sentito e condiviso (porcate tipo Alba Dorata a parte...)

4/3/2017 - 21:12




Lingua: Italiano

Versione italiana di marco lombardi
MUSSOLINI, CAMBIA IDEA

Ehi Mussolini iettatore
dov'è tutta quella grandezza
di cui nutrivi ogni secondo
la povera Italia?

L'hai gettata nella fame
ed è ormai esausta
solo le tue tasche
sono stracolme

I tuoi poveri figli
non osano aprir bocca
avete cucito loro le labbra
tu, Ciano ed Edda

Mussolini, cambia idea
forza su, ritorna in te
perché è arrivata l'ora
che tu ti ammazzi

inviata da marco lombardi - 23/11/2019 - 16:07



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org