Lingua   

Tienime tata

Canzoniere Grecanico Salentino
Lingua: Italiano (Salentino)

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Sempre in viaggio (Lombardia)
(Mino De Santis)
El bracero fracasado
(Lila Downs)


[2015]
Album:Quaranta

CGS-cover-ALTA-300x300
Tata nu basta chiui
quiddhu ca m'hai dittu
mpegnate suda e fatia
pueti avire tuttu

tata nu c’ete chiui
spaziu pe li onesti
ruba, licca lu culu
ci uei bai a 'nanzi

ce addhu fare moi
pe li sogni mei

e dimme tie ci sai
ci è meju restu a quai
quandu me pija l'ansia de partire

tata me sentu lu
fuecu 'ntra lu piettu

ogghiu trou la strada mia
quistu è lu momentu
tata lu ientu e poi

li tramonti lenti
pena ca nu more mai
terra d'emigranti

ieu li sogni mei
nu li lassu mai

e dimme tie ci sai
ci è meju restu a quai
quandu me pija l'ansia de partire

e calau
lu sule calau tienime tata
ca me nde sta bau

e dimme tie ci sai
ci è meju restu a quai
quandu me pija l'ansia de partire

e calau
lu sule calau tienime tata
ca me nde sta bau

inviata da adriana - 3/4/2015 - 14:38



Lingua: Italiano

Versione italiana da questa pagina
Papà non basta più
quello che mi hai detto
impegnati suda e lavora
puoi avere tutto
papà non c’è più
spazio per gli onesti
ruba, lecca il culo
se vuoi andare avanti
che devo fare ora
per i sogni miei
e dimmi tu se sai
se è meglio restare qui
quando mi prende l’ansia di partire
papà mi sento il
fuoco dentro il petto
voglio trovare la strada mia
questo è il momento
papà il vento e poi
i tramonti lenti
pena che non muore mai
terra d’emigranti
e dimmi tu se sai
se è meglio restare qui
quando mi prende l’ansia di partire
è tramontato
il sole è tramontato
tienimi papà
che me ne vado

3/4/2015 - 14:40



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org