Lingua   

Il prossimo disco dei Clash

Filippo Andreani
Lingua: Italiano



Il sindacato ha firmato: vendesi scarpe da ballo
veloce del minimalismo
lampadario centrale a mezz'asta sul tavolo vuoto
quasi un olio su tela

E sogniamo sopra un letto preso a rate
di quando sarà nostro e si potrà fare l'amore
senza togliere le scarpe
e ci faremo colazione la domenica

Il segretario è un linguista
frequenta nuove metafore e naviga a vista
nel mare democratico a sinistra.

E non conosco nessuno che sia pronto a giurare
che dopo tanto parlare, dopo tanto navigare
avrà qualcosa da dire.

E intanto...
Il sindacato ha firmato: le prime disoccupate saranno le strade
e dei nostri sogni resterà solo un silenzio
che ricorda i marciapiedi quando nevica.

Non ci resta che aspettare il prossimo disco dei Clash


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org