Lingua   

O bicho

Manuel Bandeira
Lingua: Portoghese

Lista delle versioni e commenti



[1947]
Versi di Manuel Bandeira (1886-1968), poeta ed intellettuale brasiliano, nella raccolta intitolata “Belo, belo” pubblicata nel 1948
Poesia musicata da diversi artisti, tra i quali Raimundo Fagner (1949-), cantante, musicista e produttore musicale brasiliano

O bicho
Vi ontem um bicho
Na imundície do pátio
Catando comida entre os detritos.

Quando achava alguma coisa,
Não examinava nem cheirava:
Engolia com voracidade.

O bicho não era um cão,
Não era um gato,
Não era um rato.

O bicho, meu Deus, era um homem.

inviata da Bernart Bartleby - 29/12/2014 - 14:08



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Piero Ceccucci da Efira
LA BESTIA

Ho visto ieri una bestia
Nell'immondizia del cortile
Che cibo cercava fra i rifiuti.

Quando trovava qualcosa
Non l'esaminava né odorava:
Ingoiava con voracità.

La bestia non era un cane,
Non era un gatto,
Non era un ratto.

La bestia, mio Dio, era un uomo.

inviata da Bernart Bartleby - 29/12/2014 - 14:09



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org