Lingua   

Forza avanti (Coro dei comunitardi)

Dario Fo
Lingua: Italiano



Che ci importa se domani
con la patria liberata
ci dovremo render conto
che ancor non è finita,
che dovrem tornare in piazza
a pigliarci i calci in faccia,
se del nostro sacrificio
chiederanno: «A che è servito?».
Forza avanti, forza avanti, a costo di crepar!

Che c'importa se domani,
su sta barca sgangherata,
scoprirem la stessa gente
che al timone si è abbrancata;
che se il vento va a calare
noi di nuovo qui a remare
sempre chini sul groppone:
fin che dura hanno ragione.
Forza avanti, forza avanti, a costo di crepar!


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org