Lingua   

La bala

Calle 13


Lingua: Spagnolo


Ti può interessare anche...

Multi Viral
(Calle 13)
Pa'l Norte
(Calle 13)
Moses With a Gun
(Chumbawamba)


[2009]
Parole di Residente (René Perez)
Musica di Visitante (Eduardo Cabra)
Nell’album intitolato “Entren los que quieran”, pubblicato nel 2010.

Entren los que quieran
El martillo impacta la aguja.
La explosión de la pólvora con fuerza empuja,
Movimiento de rotación y traslación,
Sale la bala arrojada fuera del cañón.

Con un objetivo directo,
La bala pasea segura y firme durante su trayecto
Hiriendo de muerte al viento, más rápida que el tiempo,
Defendiendo cualquier argumento.

No le importa si su destino es violento,
Va tranquila, la bala no tiene sentimientos.
Como un secreto que no quieres escuchar,
La bala va diciéndolo todo sin hablar.

Sin levantar sospecha, asegura su matanza,
Por eso tiene llena de plomo su panza.
Para llegar a su presa no necesita ojos
Y más cuando el camino se lo traza un infrarojo.

La bala nunca se da por vencida.
Si no mata hoy, por lo menos deja una herida.
Luego de su salida, no habrá detenida,
Obedece a su patrón una sola vez en su vida.

Hay poco dinero, pero hay muchas balas.
Hay poca comida, pero hay muchas balas.
Hay poco gente buena, por eso hay muchas balas.
Cuida’o que ahí viene una. (Pla! Pla! Pla! Pla!)

Hay poco dinero, pero hay muchas balas.
Hay poca comida, pero hay muchas balas.
Hay poco gente buena, por eso hay muchas balas.
Cuida’o que ahí viene una. (Pla! Pla! Pla! Pla!)

Se escucha un disparo, agarra confianza,
El sonido la persigue, pero no la alcanza.
La bala sacas sus colmillos de acero
Y sin pedir permiso, entra por el cuero.

Muerde los tejidos con rabia y arranca
El pecho a las arterias para causar hemorragia.
Vuela la sangre batida de fresa,
Salsa boloñesa, syrup de frambuesa.

Una cascada de arte contemporáneo,
Color rojo vivo, sale por el cráneo.

Hay poco dinero, pero hay muchas balas.
Hay poca comida, pero hay muchas balas.
Hay poco gente buena, por eso hay muchas balas.
Cuida’o que ahí viene una. (Pla! Pla! Pla! Pla!)

Hay poco dinero, pero hay muchas balas.
Hay poca comida, pero hay muchas balas.
Hay poco gente buena, por eso hay muchas balas.
Cuida’o que ahí viene una. (Pla! Pla! Pla! Pla!)

Sería inaccesible el que alguien te mate
Si cada bala costara lo que cuesta un yate.
Tendrías que ahorrar todo tu salario,
Para ser un mercenario, habría que ser millonario.

Pero no es así, se mata por montones,
Las balas son igual de baratas que los condones.
Hay poca educación; hay muchos cartuchos.
Cuando se lee poco, se dispara mucho.

Hay quienes asesinan y no dan la cara;
El rico da la orden y el pobre la dispara.
No se necesitan balas para probar un punto.
Es lógico, no se puede hablar con un difunto.

El diálogo destruye cualquier situación macabra.
Antes de usar balas, disparo con palabras.
Pla! Pla! Pla! Pla!

Hay poco dinero, pero hay muchas balas.
Hay poca comida, pero hay muchas balas.
Hay poco gente buena, por eso hay muchas balas.
Cuida’o que ahí viene una. (Pla! Pla! Pla! Pla!)

Hay poco dinero, pero hay muchas balas.
Hay poca comida, pero hay muchas balas.
Hay poco gente buena, por eso hay muchas balas.
Cuida’o que ahí viene una. (Pla! Pla! Pla! Pla!)

inviata da Bernart Bartleby - 6/8/2014 - 10:40




Lingua: Italiano

Versione italiana di Laura da LyricsTranslate
LA PALLOTTOLA

Il martello colpisce l'ago
L'esplosione della polvere da sparo spinge con forza
Movimento di rotazione e traslazione
La pallottola esce, portata fuori dal cannone.

Con un bersaglio diretto
La pallottola avanza sicura e ferma nel suo tragitto
Colpendo a morte il vento, più veloce del tempo
Difendendo qualsiasi argomento.

Non le importa se il suo destino è violento
Va tranquilla, la pallottola non ha sentimenti
Come un segreto che non vuoi ascoltare
La pallottola dice tutto senza parlare.

Senza destare sospetti assicura la sua strage
Per questo ha la pancia piena di piombo
Per arrivare alla sua preda non ha bisogno di occhi
Ancora meno se il percorso glielo traccia un infrarosso.

La pallottola non si dà mai per vinta
Se non uccide oggi perlomeno lascia una ferita
Dopo la sua partenza non ci sarà fermata
Ubbidisce al suo padrone una sola volta nella sua vita.

Ci sono pochi soldi, però ci sono tante pallottole
C'è poco cibo, però ci sono tante pallottole
Ci sono poche persone buone, per questo ci sono tante pallottole
Attenzione che ne arriva una! (Pam! Pam! Pam! Pam!)

Ci sono pochi soldi, però ci sono tante pallottole
C'è poco cibo, però ci sono tante pallottole
Ci sono poche persone buone, per questo ci sono tante pallottole
Attenzione che ne arriva una! (Pam! Pam! Pam! Pam!)

Si sente uno sparo, acquista fiducia
Il suono l'insegue, ma non la raggiunge
La pallottola mostra le sue zanne di acciaio
E senza chiedere permesso attraversa il cuoio

Morde con rabbia i tessuti,
Strappa il petto alle arterie per provocare un'emorragia
Vola il sangue, frullato di fragole,
Ragù bolognese, sciroppo di lampone

Una cascata d'arte contemporanea
Un colore rosso vivo esce dal cranio.


Ci sono pochi soldi, però ci sono tante pallottole
C'è poco cibo, però ci sono tante pallottole
Ci sono poche persone buone, per questo ci sono tante pallottole
Attenzione che ne arriva una! (Pam! Pam! Pam! Pam!)

Ci sono pochi soldi, però ci sono tante pallottole
C'è poco cibo, però ci sono tante pallottole
Ci sono poche persone buone, per questo ci sono tante pallottole
Attenzione che ne arriva una! (Pam! Pam! Pam! Pam!)

Sarebbe impossibile essere ammazzato
Se ogni pallottola costasse quello che costa un panfilo
Dovresti risparmiare tutto il tuo stipendio
Per essere un mercenario bisognerebbe essere milionario.

Ma non è così, si uccide a bizzeffe
Le pallottole sono economiche come i preservativi
C'è poca educazione, ci sono tante cartucce
Quando si legge poco si spara molto.

C'è chi assassina e non mostra la faccia
Il ricco ordina e il povero spara
Non c'è bisogno di pallottole per dimostrare un argomento
È logico, non si può parlare con un defunto

Il dialogo distrugge ogni situazione macabra
Prima di usare pallottole sparo con le parole.
Pam! Pam! Pam! Pam!


Ci sono pochi soldi, però ci sono tante pallottole
C'è poco cibo, però ci sono tante pallottole
Ci sono poche persone buone, per questo ci sono tante pallottole
Attenzione che ne arriva una! (Pam! Pam! Pam! Pam!)

Ci sono pochi soldi, però ci sono tante pallottole
C'è poco cibo, però ci sono tante pallottole
Ci sono poche persone buone, per questo ci sono tante pallottole
Attenzione che ne arriva una! (Pam! Pam! Pam! Pam!)

9/7/2017 - 20:04




Lingua: Inglese

Traduzione inglese da Songlations
THE BULLET

The hammer hits the needle.
The explosion of gunpowder pushes forcefully,
Movement of rotation and translocation,
Out comes the bullet shot out of the canon.

With a clear objective,
The bullet crosses its trajectory with certainty and firmness,
Mortally wounding the wind, faster than time,
Defending whatever argument.

It does not care if its destiny is violent,
It goes calmly; the bullet has no feelings.
Like a secret that you do not want to hear,
The bullet says everything without speaking.

Without warning, it ensures its kill,
That’s why it has its belly filled with lead.
To reach its prey, it does not need eyes,
Especially when its path is traced by infrared.

The bullet never gives up.
If it does not kill today, at least it leaves behind a wound.
After its exit, there is no stopping it,
It obeys its master just once in its life.

There is little money, but there are many bullets.
There is little food, but there are many bullets.
There are few good people, that’s why there are so many bullets.
Careful because here comes one. (Plah! Plah! Plah! Plah!)

There is little money, but there are many bullets.
There is little food, but there are many bullets.
There are few good people, that’s why there are so many bullets.
Careful because here comes one. (Plah! Plah! Plah! Plah!)

A shot is heard, it gains confidence,
Sound pursues it, but does not reach it.
The bullet pulls out its steel fangs
And without asking permission, enters through the hide.

It bites the tissue with rage and it yanks
The chest toward the arteries to cause hemorrhage.
The blood flies, strawberry milkshake,
Bolognese sauce, raspberry syrup.

A cascade of contemporary art,
Vivid red color, exits through the cranium.

There is little money, but there are many bullets.
There is little food, but there are many bullets.
There are few good people, that’s why there are so many bullets.
Careful because here comes one. (Plah! Plah! Plah! Plah!)

There is little money, but there are many bullets.
There is little food, but there are many bullets.
There are few good people, that’s why there are so many bullets.
Careful because here comes one. (Plah! Plah! Plah! Plah!)

It would be inaccessible for someone to kill you
If every bullet cost what a yacht costs.
You would have to save up all your salary,
To be a mercenary, you would have to be a millionaire.

But it is not like that, there is killing in bulk,
Bullets are as cheap as condoms.
There is little education; there are many cartridges.
When there is little reading, there is a lot of shooting.

There are those who murder and do not show their face;
The rich man gives the order and the poor execute it.
One does not need bullets to prove a point.
It makes sense, one cannot speak with the deceased.

Dialogue destroys any macabre situation.
Before using bullets, I shoot words.
Plah! Plah! Plah! Plah!

There is little money, but there are many bullets.
There is little food, but there are many bullets.
There are few good people, that’s why there are so many bullets.
Careful because here comes one. (Plah! Plah! Plah! Plah!)

There is little money, but there are many bullets.
There is little food, but there are many bullets.
There are few good people, that’s why there are so many bullets.
Careful because here comes one. (Plah! Plah! Plah! Plah!)

inviata da Bernart Bartleby - 6/8/2014 - 10:44


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org