Lingua   

Irene

Pierpaolo Capovilla
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

W lo zingaro
(Presi per caso)
Quando
(Pierpaolo Capovilla)
Les Gitanes
(Marco Valdo M.I.)


2014
Obtorto collo
Obtorto collo

“Irene” è nata dall'incontro con una ragazza rom vista fuori dall'ospedale di Treviso.
Guardami
guardami negli occhi
e dimmi la verità
parlami e non fingere
non fingere mai
non fingere mai e poi mai
oppure tienimi in disparte
e prendimi in giro, deridimi
sussurra in giro di me
tutti i tuoi pregiudizi
che sono così grandi
che li vedi camminare
per le strade della mia città
la tua città
la nostra città
guardami
guardami negli occhi
e dimmi la verità
guardami negli occhi
e non fingere mai
e non fingere mai e poi mai
mi chiamo Irene
e sono bella
e vado a scuola
sono anche molto brava
anche se vivo in una roulotte
che differenza fa?
andiamo
dimmi la verità
guardami e non fingere
non fingere mai
non fingere mai e poi mai
Irene io ti guardo, sai
non puoi sapere con che dolore
ti seguo con lo sguardo
mentre cerchi di nasconderti
per sembrare uguale a tutti gli altri

inviata da DonQuijote82 - 21/6/2014 - 15:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org