Language   

Caino

Roberto Michelangelo Giordi
Language: Italian


Related Songs

Mio fratello
(Roberto Michelangelo Giordi)
Prima dell'alba
(Roberto Michelangelo Giordi)
Cronache globali degli anni Zero
(Roberto Michelangelo Giordi)


Voci per la libertà 2013
Scendi giù, scendi giù dal letto
Il Governatore ha già detto
Che giustizia si farà
Scendi giù che è arrivato il momento
Di crepare in un soffio di vento
Qualunque sia la verità
Io voglio vivere, non mi legate qua
Mi sento fragile e la preghiera non mi basterà

Nessuno tocchi Caino, ma chi l’ascolterà
E adesso sono costretto a morire in silenzio senza pietà

È solo questo il destino, l’avete scelto già
Ma vuole dirmi almeno qualcuno dov’è la civiltà
Sono già lungo il corridoio
E ogni passo che faccio rivedo
Tutta la vita davanti a me
Ma perché mi avete chiuso per anni
In questo luogo d’inferno, di pianti
Se poi è questa la fine per me
Io voglio vivere, non mi legate qua
Mi sento fragile e la preghiera non mi basterà

Nessuno tocchi Caino, ma chi l’ascolterà
E adesso sono costretto a morire in silenzio senza pietà

È solo questo il destino, l’avete scelto già
Ma vuole dirmi almeno qualcuno dov’è la civiltà
E adesso sono qua, in questa fredda stanza
La mia mente è stanca,
Ma corre in fretta e non si fermerà

Nessuno tocchi Caino, ma chi l’ascolterà
E adesso sono costretto a morire in silenzio senza pietà
È solo questo il destino, l’avete scelto già
Ma vuole dirmi almeno qualcuno dov’è la civiltà

Contributed by DoNQuijote82 - 2013/10/4 - 15:55



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org