Lingua   

Inno antifascista

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Delinquenza delinquenza
(Agostino Raimo)
Con la falce e col martello
(anonimo)
Alerta Antifascista
(Across the border)


[anni '20]
Sull'aria dell'inno fascista "Giovinezza"

Questo inno, ripreso dal volume La diaspora politica nel biellese di Maria Rosaria Ostini, Milano, Electa, Fondazione Sella, p. 367, fu pubblicato e diffuso circa nel 1920 a cura del "Circolo Operaio di Cultura Sociale" di New York in un volantino corredato da una vignetta satirica firmata "Cip". E' interessante notare che la coscienza antifascista era già internazionalizzata negli anni '20 e aveva valicato l'Atlantico. Non a caso l' "Inno antifascista" riprende il motivo dell'inno fascista, il celeberrimo "Giovinezza"; e non sarà l'unico caso. Persino tra gli esulti antinazisti tedeschi si cantavano inni e canti di lotta sull'aria dell'Horst-Wessel-Lied. [RV]

Vedi anche Delinquenza delinquenza
Giovinezza, giovinezza,
primavera di schifezza,
la raccolta della teppa
sotto il manto tricolor.
Degli Unni i discendenti,
dell'Italia i mercenari
son protetti dal governo
ed han sicura impunità.

Delinquenza, delinquenza,
del fascista sei l'essenza,
col delitto e prepotenza
non s'acquista libertà!


Sono avanzi di galera,
son banditi, son ladroni,
è la nuova mano nera
al servizio dei padroni.
Nelle gesta brigantesche
son peggiori dei sgherrani,
si paventano del rosso
e del dover di lavorar.

Delinquenza, delinquenza,
del fascista sei l'essenza,
col delitto e prepotenza
non s'acquista libertà!


Con l'incendio e il vandalismo
delle sedi proletarie,
non si dannan al servilismo
le forti masse libertarie.
Alle donne, ai bambini
essi infliggono sevizie,
non rispettano calvizie
sempre al grido di Alalà!

Delinquenza, delinquenza,
del fascista sei l'essenza,
col delitto e prepotenza
non s'acquista libertà!


Il fascismo è il vero aborto,
la sua forza "menefrego",
Sor Benito è il diniego
della umana civiltà.
C'infreghiamo del sovrano
e della vile borghesia,
viva sempre l'Anarchia
che è la vera libertà!

Delinquenza, delinquenza,
del fascista sei l'essenza,
col delitto e prepotenza
non s'acquista libertà!

inviata da Riccardo Venturi - 14/5/2013 - 22:28



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org