Lingua   

Ma ormai

Babaman
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

No War
(Babaman)


Io amo Selassie Haile Jah Rastafari
Babaman again,

Forse può sembrare un utopia,
ma io voglio pace sulla terra per ogni singolo man,
da seguire l'amore è l'unica via,
non guardar troppa televisione che diventi un'animal
e la lotta fra lo Yin e lo Yang,
ma so che nell'ultima battaglia so che sarà il bene a trionfar,
e la lotta a chi primo vuole arrivar,
e non è importante chi pagherà a caro prezzo,

(x2)ho un fiore da metter dentro un cannone,
ho tanto amore per la gente che lo vuole,
non do grazia alla fortuna ma solo al Signore,
Altissimo e Supremo Jah,

RIT.
(x3)
Io voglio la pace e non la guerra Man,
e vivere d'amore sopra questa terra man,
ma ormai dighi, dighi, bum bum
ra ta ta ta tan tan
uno contro l'altro gli uomini lottan....

È la storia del mondo che insegna,
che il futuro disegna,
generazioni segna perché,
c'è gente come me che ancora pensa,
non può farne senza,
odia la violenza,
Babaman ti dice di guardare alla radice di non ascoltar chi dice uccidilo,
Babaman vuole solo One Love,
utilizzerò la musica per dirvelo,
quella della terra è una situazione critica,
quella della guerra è una situazione critica,
quella del Rastaman a Babylon e la mia croce per la vita,
ma io non mi stancherò mai di lottar;

RIT
(x2)

è il fire del Nyabinghi,
uragano Babaman,
diffonde in tutta la città,
e la massa che rimbalza solo l'amore cercherà,
no morte, basta i conflitti,
basta mine sotto i piedi di poveri bambini,
basta fosse comuni che contengon cadaveri,
(x2)ho un fiore da metter dentro un cannone,
ho tanto amore per la gente che lo vuole,
non do grazia alla fortuna ma solo al Signore,
Altissimo e Supremo Jah;

inviata da DoNQuijote82 - 15/6/2012 - 13:42



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org