Lingua   

La corsa

Giorgio Gaber
Lingua: Italiano



Io sono un robot
Se il mondo lo vuole io muovo la testa,
fedele al padrone non faccio mai festa.

Lavoro tutto il giorno
non ho mai tempo libero
ma in fondo mi conviene
mi rende di più.

Dai forza continua la corsa che fai
che vale di più della vita.
Dai forza continua la corsa che fai
la corsa non è mai finita.

Continua non hai scampo e tira a far quattrini
che importa se da tempo non vedi i tuoi bambini
se più non riconosci un albero in un prato
se, per andar più forte, investi un disgraziato!

Dai forza continua la corsa che fai
che vale di più della vita.
Dai forza continua la corsa che fai
la corsa non è mai finita.

Io sono un robot
ad ogni comando mi muovo di scatto
ma sono normale, non son mica un matto.

Lavoro tutto il giorno,
non ho tempo libero..
Sì, ma, ma in fondo, mi conviene
mi rende di più..

Dai forza continua la corsa che fai
che vale di più della vita.
Dai forza continua la corsa che fai
la corsa non è mai finita.

Così, di giorno in giorno, diventi più importante
ma guardati allo specchio: non vedi che sei vecchio?
Sei vivo e sembri morto, la corsa è già finita
purtroppo avevi torto, hai perso anche la vita !


Dai forza continua, la corsa che fai
la corsa non è mai finita.
Dai, forza, continua la corsa che fai
che vale di più della vita..


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org