Lingua   

Il fiore nero

Nomadi
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

L'atomica cinese
(Francesco Guccini)
Il caduto
(Francesco Guccini)
Io come te
(Nomadi)


[1977]
Album: Noi ci saremo
Nomadi 77

Un pizzico di salutare ottimismo direi che è metodicamente necessario, nonostante non si dischiudano certo, per il momento, orizzonti rassicuranti,.. Come suol dirsi: più buio di mezzanotte...
Così quando il sole muore
fiore perdi il tuo colore..
le qualità che ti hanno reso vero,
ma chi lo dice che il fiore è nero?.

Come un popolo sotto l'oppressione,
come un asino sotto il bastone,
come un bimbo sotto l'educazione,
come uno schiavo sotto il padrone..
così quando il sole muore
fiore perdi il tuo colore
le qualità che ti hanno reso vero..
Ma chi lo dice che il fiore è nero?

Come il corpo sotto la morale,
come il lavoro sotto il capitale,
come il diverso sotto l'uguale,
come l'imprevisto sotto il normale..
così quando il sole muore
fiore perdi il tuo colore,
le qualità che ti hanno reso vero..
ma chi lo dice che il fiore è nero?

Come Dio sotto la religione,
come l'amore sotto la convenzione,
come la realtà sotto l'illusione,
come un mattone sotto la distruzione..
così quando il sole muore
fiore perdi il tuo colore,
le qualità che ti hanno reso vero!
ma chi lo dice che il fiore è nero?
Ma chi lo dice che il fiore è nero?

inviata da giorgio - 20/11/2011 - 10:10


Canzone bellissima!! Solo i cannoni e tutte le armi sono nere, mai i fiori.
C'era pure quell'altra di Gigliola cinquetti che diceva: Una rosa di sera non diventa mai nera..

Cinzia - 21/11/2011 - 13:32



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org