Lingua   

Il bosco delle fate

Anna Oxa
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Mezzo angolo di cielo
(Anna Oxa)
Futura
(Lucio Dalla)
Anna Oxa: Fatelo con me
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


Album: Anna Non Si Lascia (1996)
(R.Callero - G.Belleno)

oxa

In realtà questa canzone è una fiaba...
Viveva lì nel bosco delle fate
un grande ulivo antico
i rami torti, tra le foglie argentate
un fiore per amico.

Tu che stai
ai piedi miei tu sai
chi saranno mai questi soldati?

Io che non ne ho visti mai
già sento che vorrei
poter fare qualcosa per fermarli
e tu puoi aiutarmi tu?

Così laggiù
nel bosco delle fate
crescono alti i fiori
ma cosi alti che
quei giovani soldati
non sanno uscirne più fuori.

Tornerai, soldato tornerai
da quell'ulivo che vuole parlarti,
si alza un vento delicato
tra le foglie argentate
un dolce canto che saprà guidarti,
poi verso casa...

Non combatterai
non combatterai...
no, non combatterai
nessuna guerra mai.

Non combatterai
non combatterai...
no, no, no, no, no
nessuna guerra mai.

inviata da Massimo B. - 22/9/2005 - 01:00



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org