Lingua   

Fuori gli U.S.A. dall'Iraq

Rocky Horror Fuckin' Shit
Lingue: Italiano, Inglese



anfibi sporchi di sangue
sulla schiena della terra
vede solo petrolio
il signore della guerra
mangia vite vissute
vite quasi finite
mentre un timer scandisce
un’altra vita che finisce
e mentre brucia il medio-oriente
brucia la gente
scoppia la rabbia d’ognuno
di chi chiamano nessuno
e non c’è più presente
e non c’è più passato
il movimento è forte e non può essere arrestato
e non lo ferma un proiettile blindato
e non lo ferma la forza di un carrarmato
perché resistere è il suo scopo
lui sa che non è un gioco
Iraq come Vietnam quarant’anni dopo
(si)
le bombe ammazzano come sempre
ma ormai nessuno dice più niente
tutti in silenzio parla lo Stato
U.S.A. l’assassino autorizzato

what you want from me
now I know what you think
the war against the fear
it’s only in your dream
fuori gli U.S.A. dall’Iraq
fuori gli U.S.A. dall’Iraq
adesso e subito fuori gli U.S.A. dall’Iraq

sbirri repubblicani giù le mani dal petrolio
pietre su pietre uccideremo il monopolio
ammazzi
menti
poi piangi gl’innocenti
i tuoi morti sono eroi
gl’altri solo dissidenti
resistere
contro i padroni del capitale
resistere
contro il demonio multi-nazionale
resistere
a chi ci parla di guerra giusta
fuori gli U.S.A. dall’Iraq quest’è la mia risposta

what you want from me
now I know what you think
the war against the fear
it’s only in your dream
fuori gli U.S.A. dall’Iraq
fuori gli U.S.A. dall’Iraq
adesso e subito fuori gli U.S.A. dall’Iraq

17/8/2009 - 12:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org